AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

A Bomba ieri un incontro con la Forest Oil
La Forest invita amministratori locali a visitare un impianto all'estero e promuove un incontro con i cittadini di Bomba per convincere tutti che non ci sono pericoli per l'ambiente e la salute, ma il popolo non si lascia incantare.

A Bomba ieri un incontro con la Forest Oil

Link correlati | Gestione Partecipata del Territorio

Playlist dei nove video caricati su YouTube da  loensofichicomenso

 

VideoNotizia a cura di loensofichicomenso


Viaggio dimostrativo in Olanda per gli amministratori locali ed un convegno promosso dalla stessa Forest per convincere anche i cittadini  di Bomba che l'impianto Gas di Monte Pallano non è dannoso.

IL VIAGGIO IN OLANDA

Alcuni giorni fa, la Forest Oil, a proprie spese e guidata dal direttore generale Giorgio Mazzenga, ha affrontato un viaggio dimostrativo in Olanda insieme agli amministratori locali, per illustrare un impianto simile a quello che la multinazionale ha progettato per Bomba. Ad Amsterdam sono andati Donato Di Santo, Sindaco di Bomba, Eugenio Caporrella, assessore Ambiente ed Energia della Provincia di Chieti, Domenico Scoccia, responsabile del progetto VIA della Regione Abruzzo. "Posso lanciare un messaggio rassicurante - dice il Sindaco di Bomba nell'intervista di TgMax - pechè vi sono allo stato attuale delle procedure che consentono di avere degli impianti che operano con la massima sicurezza sia per le persone che per l'ambiente." E' lo stesso sindaco che nove mesi fa si esprimeva così.
"Probabilmente - dice l'Assessore all'ambiente della Provincia di Chieti nell'intervista che segue - potrebbe essere una delle soluzioni che mi potrebbe portare a pensare di essere sicuramente favorevole ad un progetto del genere".

"La raffineria in Olanda - dice Maria Rita D'Orsogna commentando il servizio di TeleMax - non è ai piedi di una diga quindi era impossibile parlarne. Per gli effetti della subsidenza attendiamo allora con ansia il prossimo viaggio, dove potranno spiegare come una diga abbia spazzato via una intera vallata e causato migliaia di morti, potranno spiegare come i loro rilevamenti satellitari saranno in grado di tracciare gli spostamenti del terreno e della diga. Potranno anche spiegarci come faranno a mantenere una diga dopo che inizia a muoversi."

Leggi le considerazioni della Dott.ssa Maria Rita D'Orsogna

L'INCONTRO CON I CITTADINI DI BOMBA

Ieri, Domenica 5 Giugno, la Forest Oil, durante un convegno alla Sala Pluriuso del Comune di Bomba, ha illustrato il  progetto della centrale di estrazione gas che vorrebbe realizzare vicino al lago. Dal seguente canale di YouTube e dal blog di Lorenzo Luciano, è possibile avere notizie dettagliate dell'incontro.

Il Sindaco dopo la visita ad Amsterdam si sente rassicurato (vedi intervista di TgMax), ma la popolazione di Bomba dopo l'incontro non si lascia incantare e Donato Di Santo torna sui suoi passi. "In assenza dei rappresentanti regionali e provinciali - scrive Lorenzo Luciano nel suo blog - prendono la parola i sindaci presenti che ribadiscono la loro contrarietà; termina il sindaco di Bomba che dice sostanzialmente che si sarebbe anche fatto convincere ma che lo spettacolo dato dalla Forest non gli da appigli e quindi deve ripetere che l'impianto non si può fare (scampando così all'ira dei suoi elettori che già più volte ne avevano reclamato le dimissioni)."

"La popolazione di Bomba, - conclude Lorenzo Luciano - col suo comitato è invece un esempio di come una piccola comunità possa far fronte comune e difendere la propria terra."

Guarda l'intervento del Sindaco di Bomba e quello del Sindaco di Torricella Peligna che alla fine afferma: ""...è partita la Brigata Maiella... perchè voi siete i nuovi invasori!"

Leggi i l'articolo della Dott.ssa Maria Rita D'Orsogna su tuttoabruzzo.it


Il servizi di Abruzzolive.tv del 6 Giugno 2011

"Tre camini tra i 20 e i 40 metri ed altri piu' piccoli. Un impianto da 85 milioni di euro per estrarre e lavorare il metano": Giorgio Mazzenga, direttore della Forest Oil Italia, presenta il progetto della raffineria sul lago

Massimo Colonna, Comitato per il no alla raffineria: "Quel viaggio di politici e funzionari regionali d'Abruzzo pagato dalla Forest:  pronti a rivolgerci alla magistratura"

La rivolta di Bomba contro la raffineria targata Forest Oil

VideoNotizia a cura di Abruzzolive.tv del 06-06-2011


Il servizio di TgMax del 6 Giugno 2011

Bomba, la Forest non convince

 

VideoNotizia a cura di telemaxchannel del 06-06-2011

Bomba: tensione altissima all'incontro sul progetto dell'impianto di estrazione e trattamento del metano della Forest Oil. La multinazionale americana degli idrocarburi non convince la popolazione, ma non demorde "Siamo convinti che il progetto è sicuro e non provoca danni alla salute" dichiara l'ad John Klein. Per il Comitato "Gestione Partecipata Territorio" la stabilità della diga è a rischio, il presidente Massimo Colonna dichiara al TGMAX: "E' un impianto che non utilizza le migliori tecnologie disponibili. Non può nascere in una vallata abitata da un sacco di cittadini". Al termine dell'incontro il sindaco Donato Di Santo ha ribadito la contrarietà del Comune, "Dall'incontro tecnico non è emerso niente che potessse rassicurare la cittadinanza".

Il servizio di TgMax del 7 Giugno 2011

Bomba, Caporrella: "E' un dovere informarsi"

 

VideoNotizia a cura di telemaxchannel del 07-06-2011


Il servizio del TgMax del 1 Giugno 2011

La Forest Oil spiega come utilizzerà gli impianti di biotecnologia per abbattere l'acido solfidrico

Bomba: nella centrale del gas di Monte Pallano la Forest Oil utilizzerà impianti di biotecnologia per abbattere l'acido solfidrico. Viaggio dimostrativo in Olanda per gli amministratori locali e un convegno domenica pomeriggio per illustrare il progetto alla cittadinanza.

VideoNotizia a cura di telemaxchannel del 01-06-2011

Inserito da Redazione il 06/06/2011 alle ore 07:45:21 - sez. VideoAmbiente - visite: 3838