AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Le considerazioni del Dr. Natale sulla scelta di ubicare il nuovo ospedale a Villa Martelli
Il Presidente del Comitato Civico: "Se i fondi sono destinati alla costruzione di un ospedale comprensoriale da 300 posti letto, allora anche noi dell'entroterra vogliamo dire la nostra, cioč che l'ospedale venga ubicato verso il nostro territorio"

Le considerazioni del Dr. Natale sulla scelta di ubicare il nuovo ospedale a Villa Martelli

Link correlati

"Per noi delle zone interne (Sangro-Aventino) - dice il Presidente del Comiatato Civico Dr. Pierluigi Natalela scelta di ubicare il nuovo ospedale a Villa Martelli è una vera sciagura, per non dire una disgrazia!"
"Così si allungano i tempi di percorrenza, specie dei paesi più distanti dell'entroterra, tanto è vero che lunga è la serie di casi di malasanità registrata finora!"
"Noi la pensiamo così: se i fondi a disposizione sono per l'ospedale di Lanciano, allora è giusto che siano i suoi abitanti a decidere, se invece i soldi sono per un ospedale comprensoriale da 300 posti letto, - continua il Dr. Natale - allora anche noi dell'entroterra vogliamo dire la nostra, cioè che l'ospedale venga ubicato verso il nostro territorio!"
"E' innegabile -  conclude il presidente del comitato civico - che Lanciano sia una bella cittadina, capitale della Frentania, ma se non abbandona un po' del suo campanilismo per venire incontro ai paesi del suo territorio, RISCHIA DI ESSERE SOLAMENTE LA CAPITALE DI SE STESSA!"

News correlate | Video correlati | Foto correlate

Inserito da Redazione il 16/11/2011 alle ore 21:11:15 - sez. Ospedale - visite: 3294