AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Travaglini (GIVA), sulla Terza Passeggiata Ecologica del 29 Aprile
Il presidente della Giovane Italia Valle Aventino: “E' inaccettabile impedire il passaggio alle Giacche Verdi nel centro del paese”

Travaglini (GIVA), sulla Terza Passeggiata Ecologica del 29 Aprile

«È inaccettabile che il sindaco abbia impedito per l’ennesima volta il passaggio nel centro del paese della Terza Passeggiata Ecologica (1° Memorial Dott. Nico Consalvo) organizzata dal gruppo "Giacche Verdi", gruppo operativo locale di Casoli, tenutasi il 29 Aprile scorso» commenta Armando Travaglini, presidente della Giovane Italia Valle Aventino, la decisione del Sindaco di non far transitare l’annuale passeggiata ecologica a cavallo delle Giacche Verdi per le vie di Casoli.

«Il Sindaco ha risposto negativamente agli organizzatori accampando come scusa lo sporco provocato dai cavalli, una motivazione assurda poiché ci sono dipendenti comunali che avrebbero potuto benissimo pulire anche solo con dell’acqua eliminando l’odore - continua il presidente locale dei giovani del PDL – Una passeggiata con più di cinquanta partecipanti che potrebbe diventare una tradizione per il nostro territorio e portare molti turisti nel centro del paese per veder sfilare i cavalli, inoltre può essere un’occasione per mostrare ai molti cavalieri partecipanti alla sfilata le bellezze del nostro paese ».

«Il gruppo operativo locale di Casoli delle "Giacche Verdi", un'Associazione  Nazionale Onlus, (Volontari a Cavallo per la Protezione Ambientale e Civile) riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente - conclude Travaglini - è un gruppo ambientalista e di protezione civile senza fine di lucro che opera per il monitoraggio del territorio, svolge attività nei parchi, sociali e di protezione civile quindi non si capisce per quale assurdo motivo sia stata rifiutata la richiesta avanzata dal raggruppamento locale».

Inserito da Redazione il 02/05/2012 alle ore 10:36:51 - sez. Cronaca - visite: 2815