AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Casoli, aumenta la tassa sui rifiuti del 15%
Travaglini (Giovane Italia/PDL): “Inaccettabile aumento della Tarsu"

Casoli, aumenta la tassa sui rifiuti del 15%

Questo nuovo aumento della tassa sui rifiuti è inaccettabile; non solo ci troviamo discariche di rifiuti nei boschi e in molti casi i rifiuti più ingombranti vengono lasciati abbandonati per giorni, anche in pieno centro storico, ma ora ci impone anche questa nuova tassa, è davvero inaccettabile” commenta così Armando Travaglini, presidente della Giovane Italia sezione della Valle Aventino, l’aumento al 15% della Tarsu imposta dall’amministrazione De Luca ai Casolani (leggi l'articolo).

Ora il sindaco vuole far pagare ai cittadini la sua campagna elettorale, non dimentichiamo che la maggior parte delle opere pubbliche di cui parla il sindaco riguardano l’illuminazione di alcune zone del paese e la riqualificazione di altrettante zone di Casoli, ottime cose, ma eseguite tutte nel periodo pre-elettorale”- afferma Armando Travaglini, dirigente del movimento giovanile del PDL -“altre opere pubbliche nel precedente mandato non ne abbiamo viste e nemmeno in questo primo anno del nuovo mandato”.

Questa spesa ricadrà sulle imprese e sui cittadini che sono già allo stremo per la pressione fiscale imposta dal governo Monti”- continua Travaglini –“un nuovo aumento che andrà a incidere sulla capacità delle nostre imprese di produrre e assumere e ai nostri cittadini di vivere con tranquillità.”
“Il sindaco
- infine conclude Armando Travaglini - non creda di poter scaricare come sempre la colpa sui tagli che arrivano dall’alto e sul patto di stabilità; è vero i tagli ci sono stati ma un’amministrazione, come la sua che si ritiene virtuosa , sa come affrontare certe situazioni e non aumentando le tasse”. 

Inserito da Redazione il 07/06/2012 alle ore 15:49:39 - sez. Comune - visite: 2743