AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Riapertura Biblioteca Comunale di Casoli
La Biblioteca Comunale con sede presso l'edificio dell'ex Pretura, dal 17 Settembre 2012 di nuovo a disposizione della cittadinanza . Apertura dal Lunedi' al Venerdi' dalle ore 15.30 alle ore 18.30

Riapertura Biblioteca Comunale di Casoli

Link correlati

Servizi offerti:

Prestito libri - Sistema Interbibliografico Provinciale

Consulenza - orientamento bibliografico

Ricerca bibliografica online

Laboratori per bambini, ragazzi e adulti

Incontri a tema

Mostre dibattiti e convegni


Per info:

Referente di Biblioteca:
Cecilia Di Paolo - Tel.333.2554109

Referente Cooperativa Majella (Gestore Biblioteche Comunità Montana Aventino Medio - Sangro):
Irene Cenori - Tel. 338.1158448
E-mail: coopmajella@infinito.it ; irenecenori@yahoo.it 


BIBLIOTECA COMUNALE: UNA STORIA INFINITA

 

All'inizio degli anni '90, con l'amministrazione Travaglini, Casoli torna ad avere di nuovo una biblioteca. I libri infatti, per anni letteralmente "parcheggiati" e incustoditi nella Sala Consiliare (si pensava a ben altro allora...), tornano ad occupare una sede idonea, localizzata nei locali al piano terra nell'ala destra dell'ex Pretura.

 
 

Successivamente, con l'amministrazione Barrella, la biblioteca viene spostata al piano terra di un locale privato alla fine di Corso Umberto I. Il contratto di gestione e di locazione scade nel 2006 e non viene rinnovato.

 
 

Con l'amministrazione De Luca, la biblioteca fino al 2008, torna nei locali al piano terra del'ex Pretura localizzati nell'ala sinistra e la gestione viene affidata  alla cooperativa "Aventino Verde".

 
 

Sempre con l'amministrazione De Luca, il 5 ottobre 2008 la biblioteca si trasferisce in una sala del Castello Ducale e la gestione dal 2009 viene affidata alla "Cooperativa Majella" .

 
 

Ancora con l'amministrazione De Luca, il 17 Settembre 2012 la biblioteca riapre dove, circa venti anni fa, si era trasferita e cioè:  nell'ala destra dell'ex Pretura. A gestirla è ancora la "Cooperativa Majella" .

 

Inserito da Redazione il 04/10/2012 alle ore 14:32:18 - sez. Avvisi - visite: 3099