AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Medicina estetica, Toni Belfatto a Città del Messico
Il dermopigmetista sperimentale abruzzese Toni Belfatto, parteciperà in rappresentanza dell'Italia, al convegno di medicina estetica internazionale che si terrà da domani a Città del Messico.

Medicina estetica, Toni Belfatto vola a Città del Messico

Per la prima volta un rappresentante abruzzese dell’estetica interverrà al fianco di medici di fama mondiale

www.tonibelfatto.it

Si terrà il 13, 14 e 15 ottobre a Città del Messico il convegno medico-scientifico dal titolo “Master in micropigmentation” sulle novità mondiali nel campo della dermopigmentazione estetica al quale parteciperà, in rappresentanza dell’Abruzzo e dell’intero stivale, Toni Belfatto, giovane abruzzese da anni impegnato nella sperimentazione e nella ricerca in materia di tricopigmentazione. Il dermopigmentista sperimentale nonché insegnante di dermopigmentazione, originario di Casoli, siederà come relatore al fianco di illustri medici provenienti da ogni parte del mondo, dagli Stati Uniti alla Spagna, e ribadirà, nel suo intervento, quanto la tricopigmentazione, specializzazione brevettata dallo stesso Belfatto e dal suo collega Ennio Orsini, sia oggi considerata un prezioso strumento per il benessere psicofisico di tutti quanti vi ricorrono. Si tratta infatti di un tatuaggio paramedicale che ha lo scopo di nascondere gli inestetismi provocati da calvizie o da cicatrici di ogni genere.

Sono orgoglioso – dice Toni Belfattodi rappresentare l’Italia nell’importante iniziativa di Città del Messico. Condividere con medici di fama mondiale il tavolo di un congresso così notevole mi emoziona e, allo stesso tempo, mi fa riflettere su quanto il mio studio, fatto di anni di ricerca e di sperimentazione, mi abbia aiutato a usare il pigmento, mio fedele compagno di viaggio, per nascondere gli inestetismi dell’epidermide e esaltare i dettagli più affascinanti della pelle che è un vero veicolo di emozioni”.

Reduce, insieme al suo amico fraterno Ennio Orsini, dal successo del Congresso Professionale su Evoluzione e Prospettive della Dermopigmentazione tenutosi lo scorso 23 settembre a Milano, durante il quale si sono alternati momenti dedicati al dibattito e alla riflessione e momenti pratici di illustrazione tecnica, il dermopigmentista abruzzese aggiunge: “La tricopigmentazione è una soluzione innovativa, poco conosciuta quanto efficace e comoda. Attualmente è praticata da pochissimi dermopigmentisti specialisti che posseggono un knowhow completo sull’utilizzo della tecnica. Per tale motivo mi spendo da anni sulla formazione di nuovi professionisti del settore che possano soddisfare in maniera competente e utile le richieste di un pubblico sempre più attento e informato”.

L’ambasciatore delle nuove tendenze di moda estetica internazionale replicherà, assieme al suo collega Ennio Orsini, a Rio de Janeiro il 3, 4 e 5 maggio partecipando al Congresso Scientifico Internazionale di Micropigmentazione, mostrando, ancora una volta, come la sua pluriennale esperienza al servizio della bellezza abbia oggi dato i suoi frutti e lo abbia portato a essere il rappresentante abruzzese dell’estetica nel mondo.

Inserito da Redazione il 12/10/2013 alle ore 17:50:31 - sez. Cronaca - visite: 3820