AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Da tutt'Italia all'assalto di Tornareccio, in 10mila per Regina di Miele
Numeri record per la quattordicesima edizione della rassegna: stand, incontri, degustazioni, visite guidate e spettacoli hanno ottenuto il favore di un pubblico sempre più di livello nazionale

Da tutt'Italia all'assalto di Tornareccio, in 10mila per Regina di Miele

di Piergiorgio Greco

Link correlati 

Clicca sull'mmagine per ingrandire

Clicca sull'mmagine per ingrandire

 

Un vero e proprio "assalto": non meno di 10 mila visitatori, buona parte dei quali da fuori regione, hanno partecipato tra sabato e domenica alla quattordicesima edizione di Tornareccio Regina di Miele, la più importante rassegna abruzzese di settore che si è svolta come sempre nella "capitale abruzzese del miele". Grande affollamento agli stand, visite guidate frequentatissime e partecipazione record a tutti gli appuntamenti del ricco cartellone hanno caratterizzato entrambi i giorni un evento che si conferma sempre più di livello nazionale.

   Attrattiva principale sono stati, ancora una volta, i coloratissimi stand dei produttori locali: non semplici bancarelle, ma vere location in grado di incantare un pubblico sempre più attento alla qualità totale. Luoghi di conoscenza e di approfondimento del mondo del miele e dell'apicoltura, a diretto contatto con i protagonisti delle aziende apistiche tornarecciane. Momenti salienti della rassegna, lo spettacolo Nerocandido, promosso da Comune di Tornareccio, Scuola Primaria di Tornareccio, Friotto e Bandautore, Juan Carlos e Giuseppe Colangelo, che si è svolto sabato sera in una piazza Porta Nuova gremita fino all'inverosimile, il convegno sull'apicoltura abruzzese con tutte le associazioni di categoria, e la "lectio magistralis" del Re della pasticceria: il campione del mondo Federico Anzellotti, presidente dell'associazione nazionale dei pasticceri, che ha incantato il pubblico sull'uso del miele nelle creazioni dolciarie, stupendo i palati di tutti con una degustazione tra cioccolato e miele. Alla due giorni hanno partecipato anche la senatrice Federica Chiavaroli, sottosegretario di Stato alla Giustizia, e Mario Pupillo, presidente della Provincia di Chieti.

   "Siamo molto contenti per la riuscita di questa edizione della rassegna - commenta Remo Fioriti, sindaco di Tornareccio - perché è evidente che il pubblico, proveniente anche da fuori regione, ne riconosce il valore di evento dove non solo è possibile degustare un prodotto di assoluta eccellenza, ma approfondirne la conoscenza in un contesto più ampio, fatto di altre bontà enogastronomiche, arte, cultura, bellezza. E Tornareccio offre tutto ciò con suggestiva eleganza. Grazie di cuore a quanti con il lavoro, dedizione, passione, coinvolgimento e anche gratuità hanno saputo mettersi al servizio del nostro paese: il successo di questi giorni è il successo di tutti".

     Tornareccio Regina di Miele è promosso dal Comune di Tornareccio con il patrocinio delle Città del Miele, in partnership con Regione Abruzzo, Bcc Sangro Teatina e Confartigianato Chieti. Organizzazione generale a cura di Ars Nova.

 

Inserito da Redazione il 27/09/2016 alle ore 17:10:49 - sez. Ambrosia - visite: 2852