AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Caso Charlie Gard, appello per illuminare di blu il castello di Casoli in segno di solidarietà
Armando Travaglini (Gioventù Nazionale Casoli): 'Illuminiamo il castello di blu in difesa della vita del piccolo Charlie e per sostenere la proposta di un suo trasferimento all’Ospedale Bambin Gesù di Roma'

  Caso Charlie Gard, appello per illuminare di blu il castello di Casoli in segno di solidarietà

Invitiamo il nostro Sindaco e l’amministrazione comunale a raccogliere l’appello, lanciato dalle associazioni CitizenGo Italia, Steadfast Onlus, ProVita Onlus e Universitari per la Vita, ad illuminare sedi comunali e luoghi simbolo di Blu in sostegno della lotta per la vita del piccolo Charlie Gard e dei suoi genitori.” È quanto dichiara Armando Travaglini, portavoce di Gioventù Nazionale a Casoli.

Questo è un caso che ha smosso le coscienze di gran parte dell’opinione pubblica soprattutto fra i credenti” - continua Travaglini – “L’appello è stato rilanciato a gran voce dal vicepresidente dell’Anci Francesco Baldelli a tutti i comuni italiani ed è sttao raccolto da molte città grandi e piccole, fra cui Savona, Genova e Campobasso.”

"Intendiamo sostenere e far nostro questo appello - conclude Travaglini - quindi chiediamo al Sindaco e alla sua giunta di illuminare il castello ducale di blu. Un gesto simbolico, ma significativo per partecipare alla mobilitazione internazionale in difesa della vita del piccolo Charlie e per sostenere la proposta di un suo trasferimento all’Ospedale Bambin Gesù di Roma.”

L'Appello di ProVita Onlus

Inserito da Redazione il 09/07/2017 alle ore 08:44:15 - sez. Solidarietà - visite: 3243