AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Lettera aperta ai cittadini casolani sull'attività amministrativa
L’Amministrazione Comunale informa i cittadini sulle principali attività svolte nei primi due anni e mezzo di mandato

Lettera aperta ai cittadini casolani sull'attività amministrativa

Di seguito si riporta il testo integrale della lettera aperta ai cittadini di Casoli:
 
L’attività amministrativa realizzata secondo il programma politico-amministrativo proposto e approvato da 2.106 di Voi - dice il Sindaco De Luca - si è caratterizzata per una netta discontinuità col passato. In sintesi le principali decisioni e i conseguenti provvedimenti adottati sono di seguito riassunti. 

1. Riduzione del costo della politica del Comune di Casoli:
- la Giunta comunale costa 54.727 euro meno della precedente;
- i servizi gestiti in forma associata producono risparmi considerevoli;
- le spese di rappresentanza, telefoniche, energetiche sono diminuite significativamente.
 
2.  Le tasse comunali:
- dal 2006 al 2008 sono state ridotte di 58,87 euro pro-capite per anno.
 
3. Servizi sociali:
- aumento del numero dei ragazzi partecipanti alla colonia estiva;
- attivazione della “tana degli orsetti” per i bambini dai 18 ai 36 mesi;
- maggior numero di ore di apertura degli sportelli comunali;
- incentivazione delle attività turistico-culturali con l’organizzazione di giornate celebrative, mostre, convegni e borse di studio ad alunni meritevoli;
- apertura dell’ufficio postale nei giorni di lunedì e giovedì fino alle ore 18.
 
 4. I rifiuti solidi urbani:
- la percentuale della raccolta differenziata è passata dal 23% al 36%  attuale, nel mese di novembre u.sc. ha raggiunto il valore del 41%; si  spera di arrivare nel 2009 al 45%, per ottenere cospicui vantaggi economici ed evitare anche le sanzioni previste dalle norme.
 
5.  Palazzo scolastico:
- per la prima volta, a Casoli, è stata proposta una procedura di democrazia partecipata. Il risultato ottenuto, ancorché inferiore alle attese, rappresenta un’indicazione preziosa per la soluzione del problema, sicuramente creato da discutibili determinazioni assunte precedentemente.
 
6. Parcheggio di Selva Piana:
- il finanziamento regionale di 80.000 euro sarà interamente speso per la realizzazione di 25 posti auto a Selva Piana, 15 posti sulla strada statale e 10 posti davanti all’ex stazione ferroviaria. In più, per un accordo procedimentale con privati, si realizzerà un parcheggio per 10 posti auto in Via Frentana con relativa strada di accesso al Palazzo Comunale. I nuovi 10 posti auto nel centro urbano costituiranno un notevole vantaggio per quanti frequentano il Comune e la prospiciente Scuola Media.
Non si capisce perché gli accordi di programma stipulati con privati sono vantaggiosi per il Comune se conclusi dalle amministrazioni di Centro Destra e sono volgari affarismi privati se conclusi da amministrazioni di Centro Sinistra. 
 
7. Opere pubbliche e investimenti realizzati, in corso di esecuzione, appaltati, progettati e programmati nel 2009 per un totale di 5.042.000 euro (Cinquemilioniquarantaduemilaeuro) come di seguito elencati per settore:

(*) tutte già realizzate - (p) progettate - (a) appaltate - (cr) in corso di realizzazione
 
    7.1  Viabilità:
    7.1.1   59.000   asfalti a Piana Carlino, Piano delle delle Vigne,
                          Colle    Boiro, Campo Boario (*);
    7.1.2   30.000   asfalti Cimitero (*);
    7.1.3   45.000   asfalti zona impianti sportivi capoluogo (*);
    7.1.4   95.000   nuova strada e cinque posti auto in via
                          Barilotti (cr);
    7.1.5   22.000   consolidamento via Montaniera (*);
    7.1.6  210.000   manutenzione straordinaria strada Piano          
                           Laroma (p);
    7.1.7  170.000   nuova strada di collegamento tra Corso Imberto I
                           e zona impianti sportivi;
    7.1.8  100.000   asfalti via Montaniera ampliamento sede
                          stradale (p);
    7.1.8    30.000  asfalti via San Nicola-Cimitero e C.so Umberto
                          I-scuola dell’infanzia capoluogo;         
 
    7.2   Impianti Sportivi:
    7.2.1     29.000  accesso palazzetto e sala polivalente (*);
    7.2.2     80.000  nuovo campo polivalente vicino palazzetto dello
                           sport (*);
    7.2.3   106.000  adeguamento stadio comunale (*);
    7.2.4     35.000  adeguamento campi di calcetto Campo Boario,
                           Guarenna Nuova, Pianibbie-Ripitella, spogliatoi vecchi
                           stadio comunale (*);
    7.2.5    25.000   realizzazione servizi zona tribuna locali (p); 
 
    7.3  Illuminazione:
    7.3.1      40.000  ristrutturazione impianti centro storico (*);
    7.3.2      25.000  messa in sicurezza impianti pubblica illuminazione (*);
    7.3.3      50.000  nuovi impianti Vicenne (cr);
    7.3.4      80.000  nuovi impianti  Piano delle Vigne, Piano Carlino,
                           Taloni, Colle della Torre (a);

    7.4  Metano:
    7.4.1     631.000  C.de Verratti, Collemarco, Cavassutti, Piano La
                            Fara (cr);
                       
    7.5  Centro Storico:
    7.5.1     40.000  ristrutturazione pavimentazione via Castello (*);
    7.5.2     65.000  rifacimento pavimentazione C.so V. Emanuele (*);
    7.5.3      75.000  Castello Ducale (p);
    7.5.4    160.000  ristrutturazione Vecchio Municipio (p);
    7.5.5    150.000  recupero urbano centro storico; 

    7.6  Scuole:
   7.6.1   40.000  abbattimento barriere architettoniche scuola media (*);
   7.6.2    800.000  primo lotto adeguamento scuola media (p);
   7.6.3  1.000.000  secondo lotto scuola elementare;
 
   7.7 Opere pubbliche varie:
   7.7.1     70.000  sistema aree pic-nik Lago di Casoli (*);
   7.7.2     18.000  accesso lotti zona artigianale Capretta (*);
   7.7.3     57.000  foresteria taverna nuova Oasi di Serranella (*);
   7.7.4     20.000  arredo urbano, rotatorie, scalinata, ringhiere (*);
   7.7.5     80.000  parcheggio Selva Piana (p);
   7.7.6     80.000  parcheggio via Frentana e accesso municipio (p);
   7.7.7     75.000  fognature Coste Martino, Serra, Vicenne, Lame (p)
   7.7.8     73.000  miglioramenti zona artigianale Capretta;
   7.7.9    112.000  nuovi loculi nuovo cimitero (p);
   7.7.10  100.000  pavimentazione viali e aree nuovo cimitero;
   7.7.11    70.000  primo lotto area pubblica Ascigno;
   7.7.12  100.000  marciapiedi Guarenna Nuova;
   7.7.13  100.000  interventi straordinari su rete idrica e fognaria
                          località varie.
 
8. Attività amministrativa trasparente:
- dal 16 Giugno 2006 (data dell’insediamento) ad oggi sono state approvate n. 337 delibere di Giunta Comunale in 102 sedute e n. 131 delibere di Consiglio Comunale in 19 sedute. Tutte le delibere sono consultabili sul sito del Comune di Casoli www.comune.casoli.ch.it per una reale e concreta trasparenza pubblica.
 
9.  Ospedale G. Consalvi:
- l’Ospedale non è stato chiuso; nei primi dieci mesi del 2008 sono stati eseguiti: 642 interventi chirurgici, 5.100 prestazioni ambulatoriali, più di 4.000 prestazioni specialistiche per l’unità di geriatria e lungodegenza, 294      ricoveri in medicina, 210 in riabilitazione, 525 in lungodegenza, 172 in geriatria; sono in funzione il punto di primo intervento, il reparto dialisi, laboratorio analisi, radiologia con la nuova TAC, sono stati acquistati nuovi letti ed è stato adeguato il sistema antincendio e della sicurezza;
- nel nuovo Piano Sanitario Regionale, approvato nel 2008, è prevista la specializzazione geriatrico-riabilitativa; la presenza del punto di primo intervento, laboratorio analisi, radiologia, dialisi, day sargery, day service, ambulatori medici, n. 7 posti letto di AFO medica indistinti, 25 posti letto di Riabilitazione, 40 posti letto di Lungodegenza, fino a 10 posti di Geriatria, la sperimentazione Unità Speciale di Assistenza Prolungata.
Il rischio di chiusura è quindi al momento superato, a meno che, dopo le prossime elezioni regionali, il P.S.R. non venga modificato.
 
L’amministrazione non si dà giudizi, non valuta se quanto illustrato è poco o tanto, se soddisfa tutti o nessuno, ma è in grado di affermare che amministra con tanto impegno, lavoro, serietà e onestà.
Alla scadenza dei cinque anni l’Amministrazione proporrà a Voi cittadini il rendiconto finale dell’attività svolta.
 
Come al solito a tutti Voi le più ampie valutazioni.

In occasione delle imminenti festività, auguri di Buon Natale e Felice anno 2009 a tutti
 
Casoli, 4 dicembre 2008                                                     

Il Sindaco Sergio De Luca

Inserito da Redazione il 12/12/2008 alle ore 09:44:53 - sez. Comune - visite: 4012