AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Lettera aperta alla Prof.sa Antonella Di Cola
La missiva di Domenico Comegna indirizzata per conoscenza anche al Dott. Silvio Di Lorenzo

Lettera aperta alla Prof.sa Antonella Di Cola

"Carissima Antonella,

innanzitutto, voglio rinnovarti le mie più sentite condoglianze per la morte improvvisa del nostro parroco Don Antonio. Nell’imminenza delle feste patronali, a ridosso della tragedia che ha colpito la nostra parrocchia, voglio esprimerti il mio pensiero, che sicuramente coincide con quello di molti altri parrocchiani e con quello del consigliere comunale Silvana Vassalli, riguardo la sospensione dei festeggiamenti in segno di lutto e di riconoscenza verso il nostro parroco.
A tal proposito, ci tengo a precisare che a conclusione del consiglio comunale svoltosi in data odierna, il consigliere comunale sopraccitato, già sindaco di Casoli, proponeva all’assemblea la sospensione dei festeggiamenti; proposta che non è stata accolta con la giustificazione che il Segretario Diocesano ed il responsabile della Forania, a seguito di richiesta, non hanno espresso parere negativo.
Considerato che nell’organigramma organizzativo è compresa anche la parrocchia appare doveroso, verso la comunità ecclesiale così duramente provata, chiedere la sospensione delle festività o almeno di limitarle ai soli aspetti religiosi; e considerato che già sono stati raccolti dei fondi, si propone di devolverli in beneficenza.
Certo che sei la persona più indicata ad avanzare questa proposta al Presidente del Comitato Feste di Ottobre 2004, sig. Silvio Di Lorenzo, sono fiducioso del buon esito dell’iniziativa.
"

Domenco Comegna

Casoli 29 settembre 2004

Inserito da Redazione il 02/10/2004 alle ore 07:21:26 - sez. Cronaca - visite: 5834