AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Casoli e Canning, il gemellaggio inizia a consolidarsi
Si concretizzano le proposte del patto di gemellaggio con la città australiana

Casoli e Canning, il gemellaggio inizia a consolidarsi

Link correlati

In seguito al "Patto di Gemellaggio" con la città australiana Canning, sottoscritto a Casoli durante la celebrazione della giornata dell'emigrazione dell'8 Agosto 2010, i Sindaci delle rispettive città, vogliono concretizzare le proposte presentate nell'ambito della citata manifestazione, per iniziare a consolidare il gemellaggio. Le iniziative, che daranno inizio ad una serie di progetti ed incontri mirati soprattutto alla conoscenza ed alla fratellanza delle due città sono di seguito elencate:

Iniziative proposte dal Sindaco di Casoli
- creazione di una banca dati di famiglie casolane che intendono ospitare presso le proprie abitazioni studenti di Canning e dell’Australia Occidentale, previa affissione di un apposito avviso pubblico per raccogliere le disponibilità;
- creazione all’interno del sito web del Comune di Casoli di una sezione in cui saranno inseriti, in italiano ed in inglese, i dati sul fenomeno dell’emigrazione, l’elenco delle famiglie disposte all’ospitalità, l’elenco di ristoranti ed alberghi e la mappa dei luoghi;
- promozione di iniziative in ambito sociale, culturale, economico, sportivo e turistico che hanno come protagoniste le nuove generazioni, nonché i cittadini e le associazioni delle due comunità per creare occasioni di incontro e di crescita comuni quali, ad esempio, scambi culturali, incontri sportivi ecc.;
- sostituzione della cartellonistica stradale esistente con altra riportante la seguente indicazione “Comune di Casoli gemellato con la Citta’ di Canning (Australia Occidentale)”;

Iniziative proposte dal Sindaco di Canning
- istituzione dell’iniziativa denominata “Settimana Abruzzese”, in cui saranno inseriti eventi e spettacoli che mantengano vivi i rapporti degli emigrati con la terra di origine;
- messa a dimora di piante di ulivo dinanzi al Municipio di Canning per simboleggiare il rapporto di fratellanza con il Comune di Casoli, Città dell’Olio;
- creazione di opportunità di scambi economici di prodotti tipici tra le due cittadine in cui sono presenti aree industriali ed artigianali, a condizioni vantaggiose per gli operatori economici;
- possibilità per i dipendenti comunali della Città di Canning di visitare il Comune di Casoli e viceversa al fine di conoscere le modalità organizzative e lavorative delle due realtà amministrative.

Inserito da Redazione il 07/11/2010 alle ore 10:52:24 - sez. Emigrazione - visite: 3633