AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

Comunicato G.I.V.A. sulla richiesta di intitolare la Villa Comunale a Paolo Borsellino

Comunicato G.I.V.A. sulla richiesta di intitolare la Villa Comunale a Paolo Borsellino

Link correlati

il Sindaco ha ignorato la nostra lettera per proporre di intitolare la villa comunale a Paolo Borsellino, non portandola nemmeno all’attenzione del consiglio a cui era indirizzata , tutto ciò è una vergogna” tuona così Armando Travaglini, presidente della Giovane Italia Valle Aventino (PDL), contro il sindaco di Casoli (CH) Sergio De Luca.
Speravamo almeno che se ne parlasse in consiglio invece nulla come sempre rimaniamo delusi dal comportamento del Sindaco, una proposta che poteva essere portata avanti in modo bipartisan è stata ignorata così come la memoria del magistrato siciliano” continua il presidente dei Giovani del PDL.
La nostra proposta voleva essere anche da impulso a discutere sulle pessime condizioni della villa comunale che a quanto pare è stata rimessa in sesto, anche se parzialmente, in occasione degli eventi organizzati per il Veglione del 7 Ottobre scorso” aggiunge Nicolò Gatti, vicepresidente della Giovane Italia Valle Aventino.
Questo non toglie che è stata deliberatamente ignorata una bella proposta avanzata in memoria di un grande personaggio della storia italiana, un magistrato che ha dato la vita per la giustizia e per la libertà della propria gente”- affermano i due dirigenti del movimento giovanile del PDL - “Abbiamo voluto aspettare due consigli comunali per commentare l’assenza di una risposta che attendiamo da circa tre mesi ma a questo punto ci pare ovvio che una risposta non ci sarà.”
Infine conclude Armando Travaglini “È un occasione persa per tutto il paese e soprattutto per la politica locale

Inserito da Redazione il 15/11/2011 alle ore 10:19:28 - sez. Attualità - visite: 3212