News » Articolo
Inserito da Redazione il 20/07/2011 alle ore 16:20:46 - sez. Attualità - visite: 2515 

La G.I.V.A. chiede di intitolare la Villa Comunale a Paolo Borsellino
La G.I.V.A. chiede di intitolare la Villa Comunale a Paolo Borsellino

Link correlati

"La Giovane Italia Valle Aventino in questo diciottesimo anniversario dalla morte di Paolo Borsellino,  - dice il Presidente Armando Travagliniintende ricordare il magistrato siciliano e il suo impegno contro la mafia notificando al Sindaco del comune di Casoli, e a tutto il consiglio comunale, la richiesta di intitolare la villa comunale al magistrato."
"Il nostro gruppo - continua Travaglini - si trova d’accordo nel considerare la lotta alla mafia, come disse Borsellino, non solo un'opera di repressione da parte dello stato ma un movimento culturale e morale che deve coinvolgere tutti e soprattutto le nuove generazioni. Il nostro sguardo è caduto sulla villa comunale poiché essendo un luogo di ritrovo per tutte le generazioni sia un segnale forte affinché riconoscano veri eroi del nostro tempo, quindi cominci da loro la lotta alla mafia e alla corruzione che c’è nel nostro paese."

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
Bella iniziativa, caro Travaglini, l'unico problema è che prima di farla bisognerebbe rimettere a nuovo la villa, lasciata nel più completo abbandono da anni, preda di vandali e ridotta a una sorta di immondezzaio.
Inserito da  w casoli w  il 20/07/2011 alle ore 16:42:07
 n. 2 
c'è confusione.....
Inserito da  mah....  il 20/07/2011 alle ore 17:42:01
 n. 3 
confusione di cosa???
Inserito da  ciao ciao  il 21/07/2011 alle ore 17:24:21
 n. 4 
SCUSATE PERCHè A CASOLI ABBIAMO UNA VILLA ???????????? DIAMOGLI PRIMA UN SENSO ALLA VILLA E POI NON CAPISCO IL NESSO CON BORSELLINO CON TUTTO RISPETTO PER LUI...SISTEMIAMOLA MANTENIAMOLA E POI LA POTREMMO INTITOLARE AI BAMBINI DI CASOLI CHE NON HANNO UNO SPAZIO DECENTE DOVE INTRATTENERSI
Inserito da  MAMMA  il 22/07/2011 alle ore 15:24:55
 n. 5 
COMPLIMENTI PER L'INIZIATIVA E LA RISPETTIVA RICHIESTA AL SINDACO ED ALLA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CASOLI DI INTITOLARE LA VILLA AL DR. PAOLO BORSELLINO. COMPLIMENTI ANCORA ARMANDO E GRAZIE PER LE TUE LODEVOLI INIZIATIVE! CIO' PREMESSO E' D'OBBLIGO AFFERMARE DUE COSE:
1- LA VILLA COMUNALE, LEGGENDO GLI INTERVENTI ED AVENDOLO CONSTATATO DI PERSONA, DEVE ESSERE RIMESSA NELLE CONDIZIONI DI PIENA VIVIBILITA' E FRUIBILITA' DA PARTE DELL'AMM.NE COMUNALE CHE HA QUESTO OBBLIGO NONOSTANTE I CITTADINI SIANO TENUTI A RISPETTARE E PRESERVARE LE CONDIZIONI DI VIVIBILITA' DELLA MEDESIMA VILLA;
2- MA A CASOLI, IN VIRTU' ANCHE DELLA LODEVOLE ED OTTIMA PROPOSTA IN OGGETTO, PER CASO REGNA UN CLIMA DI OMERTA' E PAURA CHE PORTA MOLTI A NON INTERESSARSI DELLA COSA PUBBLICA E DIVERSI A PRENDERE DELLE POSIZIONI PUBBLICHE, COME IN QUESTO CASO, CON PSEUDO-NOMI: "W CASOLI", "MAH", "CIAO CIAO", "MAMMA".
NON E' MEGLIO DIRE CIO' CHE SI PENSA, NEL RISPETTO DI TUTTI (PROPRIO TUTTI NO!) CON TUTTA LA TRANQUILLITA' DEL CASO, IN MODO UFFICIALE E PUBBLICO METTENDOCI LA PROPRIA FACCIA, NOME E COGNOME?
In modo tale che i pettegolezzi e le dicerie create ad hoc da soggetti sempre più noti in ambito locale, per screditare altri, non prendano sopravvento?

Massimiliano Travaglini.
Inserito da  Travaglini Massimiliano  il 22/07/2011 alle ore 17:04:58
 n. 6 
un uomo un perchè!!
Inserito da  villano  il 22/07/2011 alle ore 20:30:55
 n. 7 
Grazie a chi ha apprezzato la nostra iniziativa. Come detto vogliamo che la lotta alla mafia diventi un movimento culturale e morale che non sia solo un opera di repressione dello stato. Un piccolo gesto per combattere l'omerta e quel silenzio che gira intorno a questi argomenti e non solo in Sicilia o nel sud.la mafia è un problema della Nazione da Lampedusa ad Aosta; un problema che coinvolge tutti i cittadini che essi siano siciliani o lombardi perchè quello che succede a sud ricade al nord e viceversa quindi è necessario discuterne ovunque e creare come voleva Borsellino un movimento culturale che coinvolga innanzi tutto le nuove generazioni.Un piccolo gesto affinchè le nuove generazioni riconoscano i veri Eroi del nostro tempo. In più c'era l'obiettivo di mettere al centro della discussione del Paese lo stato di una villa comunale assai rovinata e decadente. Un'opera voluta e finanziata dall'amministrazione di centodestra che l'attuale amministrazione ha lasciato in abbandono. Tra qualche giorno se non lo farà il comune renderemo pubblica la nostra lettera con relativa richiesta protocollata in comune per chiarire meglio le nostre intezioni.

Armando Travaglini
Inserito da  Armando Travaglini  il 26/07/2011 alle ore 16:12:07
 n. 8 
Per combattere la mafia tanto per iniziare basterebbe non votarla...
Inserito da  Basta poco che ce vo'  il 26/07/2011 alle ore 18:05:48
 n. 9 
cara GIVA, "Per combattere la mafia tanto per iniziare basterebbe non votarla..." ..a buon intenditor....
Inserito da  casolano  il 28/07/2011 alle ore 16:13:26
 n. 10 
Concordo con gli utlimi due interventi!
ecco perchè dico che c'è confusione, perchè il qui presente Armando è sostenitore di un governo e di una leadership politica che è figlia del cancro italiano per cui Borsellino (e tanti altri) ci ha rimesso la pelle.
Ma d'altronde, anche Berlusconi nel '93 tuonava a gran voce "W Falcone e Borsellino - W Di Pietro e W Mani Pulite"....allora!!!!
Oggi che lui e tutti i riffiani che lo hanno sostenuto per anni ci sono dentro fino alle orecchie grida allo scandalo e continua a riempire di c**zate quella parte di popolo becero che continua a sostenerlo e a votarlo.

Per cui, caro Armando, tutti apprezzano una scelta del genere, ci mancherebbe altro! E' la forma che è sbagliata e da cittadino onesto, non mafioso e non elettore di questa gentaglia non riesco ad accettare una simile proposta da chi invece continua a sostenere lo sterco che c'è in parlamento!
E' come andare e strapparsi i capelli ad un funerale di una persona che hai sempre trattato male quand'era in vita, però ti capisco poichè l'elettorato "pdl" è proprio fatto così, dato che per votarli o sei scemo o hai degli interessi.

Ti dirò di più! Semmai si dovesse votare per la proposta, finchè vedrò il simbolo della G.I.V.A. mi opporrò, adducendo le motivazioni di cui sopra.

@casolano: [...]...poche parole, certo! ma non in questo caso!!! :D :D
Inserito da  la cura è l'ARCHIVIO!!!!  il 02/08/2011 alle ore 15:48:38
 n. 11 
ecco finalmente la dimostrazione, da parte di un vero luminare, della teoria per cui la metà più qualcuno degli italiani è becera, scema e meschina. erò non ho capito alcuni passaggi formali della sua dimostrazione potrebbe, gentilmente, spiegarmeli meglio.
Complimenti cura, Lei si che rappresenta un modello!
Inserito da  Poisson  il 02/08/2011 alle ore 16:33:32
 n. 12 
@cura e agli altri: la mafia, soprattutto quella dei colletti bianchi, sta ovunque e non guarda al PD o al PdL, è sia di destra che di sinistra, basta vedere certa gente, a prescindere dall'area partitica di appartenenza, come si sa ben "sistemare" e come sa "sistemare" i propri figli in vari settori (Asl, scuole, enti ecc.) e come si procede in generale con i favoritismi.
La mafia, che parte da queste piccole cose, per finire con fatti ben più gravi che tutti conosciamo, è un cancro senza colore politico che va combattuto senza paraocchi, forse solo così si riuscirà a sradicarla.
Inserito da  la mafia è ovunque  il 02/08/2011 alle ore 19:14:01
 n. 13 
la teoria in questa versione è più elegante e mi piace di più! sicuramente l'autore non ha il cervello zavorrato da ideologie politiche!
La "mafia", in senso lato, si manifesta quando qualcuno punta, con il suo voto, all'investimento a medio-lungo termine...a buon intenditore....
Inserito da  Neumann  il 02/08/2011 alle ore 20:03:52
 n. 14 
la mafia è ovunque?? è dei colletti bianchi?? sia pdl che pd??? davvero???????

non ci avevo pensato...GRAZIE PER AVERMELO RICORDATO!!
Inserito da  la cura de sorete  il 12/08/2011 alle ore 16:04:25
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Il silenzio dell'invidioso fa molto rumore" (Kahlil Gibran)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (141)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (50)
Beni culturali (36)
Calendario eventi (20)
Cinema (30)
Comune (231)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (71)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (436)
Foto FB (6)
Internet (18)
Interviste (9)
Lavoro (7)
Libri (113)
Menu (1)
Mostre (45)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (194)
Politica (43)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (82)
Storia (80)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019

Ultimi commenti:
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria
La famiglia Talone ringrazia v...
06/09/2018 alle ore 09:36:58
Inserito da La moglie
Vorrei macinare del grano soli...
11/06/2018 alle ore 20:56:03
Inserito da fioravante scamuffa
correggo 15 lt pro capite, è p...
23/01/2018 alle ore 09:58:52
Inserito da j

Valid xhtml 1.0 / css