AREA

NEWS

 

 Notizie FotoNotizie
 VideoNotizie AudioNotizie

  

 
 

La Banda di Casoli nel paese... della memoria
No al segreto di stato per le stragi di terrorismo e di mafia! Ari 25 Settembre 2010 - X giornata della memoria

La Banda di Casoli nel paese... della memoria

 

VideoNotizia a cura di bandacasoli

Si è celebrata ieri ad Ari (CH), la "decima giornata della memoria", nata per ricordare le vittime di mafia e di terrorismo. Era presente alla manifestazione come ospite d’onore nonché come moderatore del convegno, Giovanni Salvi, sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione. In occasione di questa conferenza intitolata "No al segreto di stato per le stragi di terrorismo e di mafia!", le "Associazioni Nazionali Familiari delle Vittime delle Stragi di terrorismo e mafia", hanno chiesto la rimozione del segreto di stato nelle indagini che a distanza di decenni dagli eventi, non hanno sortito verdetti di condanna per i mandanti e in qualche caso per gli stessi esecutori. Erano presenti anche il Prefetto di Chieti , Vincenzo Greco e Marco Alessandrini, figlio del magistrato abruzzese Emilio Alessandrini assassinato nel 1979 a Milano da terroristi di Prima linea.
La nuova scultura in pietra della Maiella, "La speranza", opera dell'artista Antonio di Campli, che si aggiunge agli altri monumenti simili sparsi per il paese, tra piazze ed aiuole fiorite,  è collocata in viale degli Innamorati ed è dedicata al Dr. Gino Colazzilli,  martire della libertà, fucilato dai nazisti nell'ultimo conflitto mondiale. Ad illustrare la figura del medico, è stato il Prof. Avv. Luigi Orsini. Durante il convegno, oltre a Colazzilli, sono stati ricordati anche: il Finanziere di Ari Giovanni Giangiulli (infoibato nel fronte orientale1943-1945); le vittime del terremoto de L’Aquila; l’Agente scelto del Corpo Forestale dello Stato Luigi Giugno.
Ha accompagnato il corteo, oltre alle autorità militari ed alcuni Sindaci di paesi limitrofi, il Complesso Bandistico "Salvatore Trovato" Città di di Casoli. La manifestazione si è conclusa con un rinfresco ed un concerto del coro folcloristico presso il Centro Polivalente “Italo Porfilio” (leggi il programma , guarda il video della IX giornata).

Inserito da Redazione il 26/09/2010 alle ore 12:56:51 - sez. VideoEventi - visite: 5244