News » Articolo
Inserito da Redazione il 14/12/2006 alle ore 17:02:07 - sez. Archeologia - visite: 9354 

Fossacesia, trovate tombe di 25 secoli fa
I reperti della necropoli di Fosssacesia pronti per un museo dell’antichità

È la prima necropoli di epoca italica scoperta nella zona del basso Sangro

I reperti ritrovati a Fossacesia in questi giorni durante i lavori di pavimentazione dell'area esterna all'Abbazia di san Giovanni in Venere e quelli chiusi nei depositi, troveranno ospitalità in un museo dell'antichità

Fossacesia -  I lavori per la pavimentazione intorno all'Abbazia di San Giovanni in Venere, hanno permesso la scoperta di cinque tombe di epoca italica, risalenti al V - IV secolo a.C. ed una sesta tomba altomedievale senza corredi funebri, rinvenuta sotto le absidi del monastero e databile intorno al V secolo. Si tratta di una tomba a cassettone, con lastre in pietra, squadrate e assemblate a secco. Delle cinque tombe di età antica, ne sono state scavate due ed entrambe sono dotate di corredi funerari.
In una tomba è stato ritrovato uno scheletro di lunghezza pari a 175 cm, che secondo i reperti presenti intorno (una coppa di ceramica, una brocca, uno specchio e due piatti) dovrebbe essere di una donna.  La seconda tomba scavata, potrebbe essere quella di un guerriero, poiché nel sito vi erano vasi di terracotta ed una punta di lancia. Le altre tombe rinvenute aspettano di essere scavate, per restituire dopo 25 secoli, un pezzo di storia importante della popolazione italica che viveva  in quella che oggi è l'Abruzzo meridionale fino popolare anche il Molise. In passato nelle immediate vicinanze dell'Abbazia, furono ritrovate una decina di sepolture, sempre di epoca tardoantica e dei primi secoli del Medioevo.

In merito ai ritrovamenti archeologici di epoca italica sul sito di San Giovanni in Venere, un nuovo importante tassello della storia antica di Fossacesia, l’Amministrazione comunale esprime il proprio plauso alla Soprintendenza Archeologica d’Abruzzo che sta conducendo gli scavi.
Ringrazio il dr. Andrea Staffa, responsabile di zona per la Soprintendenza d’Abruzzo, che ha davvero preso a cuore la valorizzazione della nostra abbazia benedettina e delle precedenti testimonianze storiche nel territorio comunale – ha detto il sindaco Enrico Di Giuseppantonio I ritrovamenti confermano l’intuizione degli archeologi che nell’area San Giovanni fosse un importante sito italico costiero e grazie alla loro solerzia è stato possibile individuare questo patrimonio in occasione dell’apertura del cantiere per il rifacimento della pavimentazione esterna all’abbazia”.

Anche il Direttore regionale per i Beni e le Attività culturali, arch. Roberto Di Paola, visiterà nei prossimi giorni la necropoli di Fossacesia per valutare insieme all’Amministrazione comunale le iniziative di valorizzazione dei reperti e del sito. Già in occasione del summit tecnico-scientifico per l’abbazia di San Giovanni in Venere, che si tenne ad ottobre scorso , l’arch. Roberto Di Paola aveva espresso la sua piena disponibilità a collaborare con la Prefettura di Chieti, che per il Ministero dell’Interno rappresenta l’ente proprietario del bene architettonico, e con le istituzioni pubbliche e private interessate alla valorizzazione.

L’Amministrazione comunale darà il proprio contributo in tutte le forme possibili, ad esempio mettendo a disposizione l’edificio ex Priori, che sarà acquistato grazie ad un finanziamento regionale, per creare un polo museale e culturale. In alternativa, possiamo pensare ai locali sotto il Portale della luna o anche ad un altro palazzo storico localizzato in paese. – ha aggiunto il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - Con il coordinamento di tutte le istituzioni coinvolte potremmo dare vita ad un polo culturale di riferimento per l’intera area, inserito a pieno titolo in un circuito turistico, culturale e religioso che porti in auge gli antichi fasti frentani”.

Subito dopo il Natale, il Comune di Fossacesia convocherà una riunione, invitando la Direzione regionale per i Beni e le Attività culturali, la Prefettura di Chieti, la Provincia di Chieti e la Regione Abruzzo per pianificare le iniziative e attingere ai finanziamenti disponibili, attraverso ad esempio lo strumento dell’Accordo di Programma Quadro, nell’ambito dei fondi CIPE.
Credo che nessuno potrà sottrarsi a questo impegno, perché oggi più che mai abbiamo una carta vincente che possiamo giocarci per lo sviluppo dell’economia legata al turismo e alla cultura del nostro territorio. I reperti ritrovati a Fossacesia in questi giorni e quelli chiusi nei depositi, potranno trovare ospitalità in un museo dell’antichità che ripercorra tutte le fasi della storia comunale. – conclude il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - Chiediamo alla Soprintendenza che il patrimonio archeologico appena scoperto e i passati rinvenimenti possano tornare a Fossacesia, per arricchire la nostra offerta culturale e turistica. E’ un’occasione da non perdere per riscoprire il valore della nostra identità storica”.

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
e noi qui a Casoli, ci costruiamo sopra alle necropoli, Piano Laroma è pieno di tombe, ma nessuno segnala mai nulla, chissà perchè... S-(
Inserito da  giuseppe  il 15/12/2006 alle ore 08:37:56
 n. 2 
Sopralluogo del Prefetto
In seguito agli importanti ritrovamenti archeologici di epoca italica sul sito di San Giovanni in Venere, il Prefetto di Chieti, dr. Aldo Vaccaro, oggi alle 15.30 è stato a Fossacesia per effettuare un sopralluogo, accompagnato dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio e dal dr. Andrea Staffa, responsabile di zona per la Soprintendenza Archeologica d’Abruzzo, che sta coordinando i lavori di scavo.
In questi giorni sta andando avanti il paziente lavoro degli archeologi che hanno portato alla luce le testimonianze di un sito italico costiero, in occasione dell’apertura del cantiere per il rifacimento della pavimentazione esterna all’abbazia.
Con l’avanzamento degli scavi, iniziati mercoledì scorso, cresce l’interesse scientifico intorno ai reperti. Sono state ritrovate tombe risalenti al V sec. a. C. e, dunque, appartenute al popolo dei Frentani, che fanno supporre la presenza nei dintorni di un abitato pre-romano.
Mentre proseguono i preziosi rinvenimenti, la Soprintendenza Archeologica D’Abruzzo sta ora catalogando e studiando i primi corredi funerari ritrovati all’inizio del viale di San Giovani in Venere a circa un metro di profondità sotto il manto stradale.
Inserito da  casoli.org  il 15/12/2006 alle ore 19:57:53
 n. 3 
Per Giuseppe di Casoli...tranquillo,le tombe di Piano La Roma sono segnalate da tempo...purtroppo mancano i finanziamenti.;-)
Inserito da  Fabio  il 11/03/2007 alle ore 22:30:29
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata idea" (Oscar Wilde)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< dicembre 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (142)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (55)
Beni culturali (39)
Calendario eventi (23)
Cinema (30)
Comune (245)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (81)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (441)
Foto FB (6)
Internet (19)
Interviste (9)
Lavoro (8)
Libri (114)
Menu (1)
Mostre (46)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (196)
Politica (45)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (85)
Storia (81)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (10)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (6)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021
Dicembre 2021
Gennaio 2022
Febbraio 2022
Marzo 2022
Aprile 2022
Maggio 2022
Giugno 2022
Luglio 2022
Agosto 2022
Settembre 2022
Ottobre 2022
Novembre 2022
Dicembre 2022

Ultimi commenti:
Impressionante e anche commove...
02/12/2021 alle ore 10:48:53
Inserito da Donatella
Il sindaco resta a casa, ma i ...
03/04/2020 alle ore 13:41:15
Inserito da nico menna
qual' è il protocollo di profi...
03/04/2020 alle ore 10:52:43
Inserito da H
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria

Valid xhtml 1.0 / css