News » Articolo
Inserito da Redazione il 22/03/2013 alle ore 08:46:09 - sez. Ambiente - visite: 2771 

La gestione delle dighe di Casoli e Bomba e l'istituzione del Parco Fluviale dell'Aventino
Di Gulgielmo: "Bisogna ragionare sempre allo stesso modo, senza anteporre la casacca politica a quella dell’appartenenza e dell’amore per la propria terra"
La gestione delle dighe di Casoli e Bomba e l'istituzione del Parco Fluviale dell'Aventino

Paolo Di Guglielmo, sindaco di Civitella M. R., prendendo spunto dalla proposta del sindaco di Altino sulla trattativa con l'Acea per la gestione delle due dighe, lancia un appello per istituire un Parco Fluviale dell'Aventino con la redazione di un protocollo d’intesa tra tutti i Comuni. Nell'occasione ricorda che la captazione dell’Aventino avrà gli stessi ulteriori effetti negativi che purtroppo conosciamo da decenni

Link correlati | WebLink

IL SINDACO DI ALTINO (PD), CHE NON SI E' MAI DIMOSTRATO CONTRARIO ALLA FUTURA CAPTAZIONE DEL FIUME AVENTINO VOLUTA DAL SINDACO DI GESSOPALENA (PD), ORA PROPONE UNA TRATTATIVA CON L'AZIENDA PRIVATA "ACEA" AL FINE DI EVITARE ULTERIORI CONSEGUENZE NEGATIVE

«Con piacere, leggendo Il Centro del 12-03-2013  - dice il sindaco di Civitella Messer Raimondo Paolo Di Guglielmo - scopro che, Camillo Di Giuseppe, sindaco di Altino e coordinatore provinciale del PD, si propone di coordinare i Sindaci nella trattativa con l’Acea per il rinnovo della gestione delle dighe. Poi, leggendo l’articolo, scopro che lui ritiene che con la realizzazione delle due dighe, ed in particolare con quella di Casoli, citando le sue stesse parole, “… sono state sottese utenze idriche millenarie, senza ricevere benefici: né canaline né altre strutture per l’irrigazione: Il rapporto tra l’Acea e noi è di 100 a zero. Nella convenzione si parla di un 'minimo deflusso vitale' che le dighe devono rilasciare d’estate, ma è un minimo insufficiente, aggiunge Di Giuseppe, come si è visto nella scorsa estate siccitosa. C’è anche il rovescio della medaglia: d’inverno e a primavera, nei periodi di grandi piogge, si alza il livello dei laghi e di conseguenza le paratie delle dighe sono costrette liberare enormi quantità d’acqua con pericoli nelle vallate, come già accadde una ventina d’anni fa.”
Condivido a pieno la sua posizione, -
precisa Di Guglielmo - anche quando aggiunge: “ l’aggravante che cinquant’anni fa questa azienda era pubblica, una municipalizzata di Roma, ora invece è privata.
 

LA VICENDA DELLA CAPTAZIONE SUL FIUME AVENTINO CHE AVRA' ULTERIORI EFFETTI NEGATIVI

«Adesso, però, - continua il sindaco di Civitella - mutuando tale posizione su quello che oggi accade sullo stesso fiume, non capisco come si possa avere atteggiamenti diversi e opposti quando le vicende riguardano esattamente lo stesso argomento; mi spiego meglio.
La captazione dell’Aventino, appena 2 km più a monte della diga di Casoli, che oggi il Comune di Gessopalena vorrebbe realizzare, avrà gli stessi ulteriori effetti negativi che purtroppo conosciamo da decenni e che anche il collega Di Giuseppe conosce e oggi riconosce ed anche nel caso di Gessopalena concorrono due situazioni:
- la ditta che farà business è un privato, che lascerà (semmai si dovesse realizzare l’opera che spero e credo non si farà mai) al comune di Gessopalena poche briciole;
- il deflusso minimo vitale (500 litri/secondo) è in realtà un deflusso minimo mortale.
Aggiungo che, a differenza di quello che fece l’Acea 60 anni fa, oggi dovremmo tutti avere una coscienza ambientale diversa, e dovremmo aver capito anche che l’energia idroelettrica è un’energia poco qualificata (perché prodotta in tutte le ore del giorno e della notte allo stesso modo, quando invece è ormai risaputo che l’energia serve dalle 7 alle 17, e che oltre tale fascia oraria paghiamo con il conto energia sulle bollette di tutti 20cent/kw al privato che realizzerà l’opera quando invece quella poca energia notturna che ci occorre la potremmo comprare a poco più di 2 cent/€ dalla Francia ad esempio).
Inoltre, si aggiunga che tale opera avrebbe effetti disastrosi sulla possibilità di continuare quello sviluppo turistico eco-sostenibile avviato sul territorio, con rafting, kajak, pesca sportiva, acqua trekking, mountain bike lungo il fiume, che oggi è già una splendida realtà, e che ha portato sul territorio oltre 5.000 presenze in un anno, con persone che hanno fatto rafting a Civitella, dormito a Lama dei Peligni, mangiato a Casoli, comprato prodotti tipici a Gessopalena, visitato musei a Palena e grotte a Taranta, lasciando con una media di 50€ a persona oltre 250.000 € sul territorio, creando quindi opportunità per le attività ricettive e per i produttori tipici e per gli artigiani presenti sul territorio tutto e favorendo, inoltre, la nascita di nuove attività ricettive che hanno saputo cogliere questa nuova richiesta di servizi da parte un turismo arrivata da tutto il mondo (perfino dalla Tasmania sono stati in visita quest’anno sui nostri territori grazie alla presenza del Fiume Aventino!!!).»

L'APPELLO DEL SINDACO DI CIVITELLA M. R. PER IL PARCO FLUVIALE

«E, allora, oggi l’appello che lancio al collega Di Giuseppe,  - conclude Di Guglielmo - e con lui a tutti i miei colleghi sindaci della vallata dell’Aventino, è quello di ragionare sempre allo stesso modo e di non anteporre la casacca politica a quella dell’appartenenza e dell’amore per la propria terra, e di evitare oggi, con il senno di poi, ulteriori scempi ambientali ed ulteriori saccheggiamenti del nostro territorio, puntando, piuttosto, in questo momento di raccordo tra sindaci, ad istituire un PARCO FLUVIALE DELL’AVENTINO, con la redazione di un protocollo d’intesa tra tutti i Comuni e le associazioni nel quale si individui e si tracci un percorso guida per uno sviluppo ecocompatibile ed ecosostenibile del Fiume e del Territorio dell’Aventino per i prossimi 30 anni."»

Area commenti di FaceBook
Nessun commento inserito.

Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire" (George Orwell

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< dicembre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (141)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (54)
Beni culturali (38)
Calendario eventi (22)
Cinema (30)
Comune (240)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (75)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (439)
Foto FB (6)
Internet (19)
Interviste (9)
Lavoro (7)
Libri (113)
Menu (1)
Mostre (46)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (196)
Politica (43)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (84)
Storia (80)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (6)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020

Ultimi commenti:
Online sociology essay writing...
08/06/2020 alle ore 09:18:15
Inserito da Sociology Assignment Writ
Il sindaco resta a casa, ma i ...
03/04/2020 alle ore 13:41:15
Inserito da nico menna
qual' è il protocollo di profi...
03/04/2020 alle ore 10:52:43
Inserito da H
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria

Valid xhtml 1.0 / css