News » Articolo
Inserito da Redazione il 04/11/2016 alle ore 11:33:23 - sez. Comune - visite: 3235 

Verbale di deliberazione del C.C. sulla mozione inerente il conferimento dei rifiuti presentata dalla minoranza
In Consiglio Comunale la maggioranza ha respinto la mozione sui rifiuti e la minoranza ha chiesto l'invio della relativa documentazione al Procuratore della Repubblica
Verbale di deliberazione del C.C. sulla mozione inerente il conferimento dei rifiuti presentata dalla minoranza

Link correlati

Clicca sull'immagine per leggere il verbale

Tra i punti all'ordine del giorno discussi durante il Consiglio Comuanale del 20 ottobre 2016, c'era la mozione sul conferimento dei rifiuti presentata dalla minoranza che metteva in evidenza il cattivo funzionamento del servizio. Nella mozione inoltre, veniva proposta una istituzione di una Commissione per effettuare indagini sul corretto funzionamento di tale servizio, ma, a tale proposta, la maggioranza ha detto no respingendo la mozione, così, i consiglieri di minoranza, hanno chiesto al Segretario di inviare tutto il fascicolo inerente la mozione e la documentazione correlata al Procuratore della Repubblica affinché accerti il compimento di eventuali reati commessi.

Di seguito il testo intergrale del verbale di deliberazione n. 38 del 20.10.2016:

Il consigliere Barrella prende spunto da una serie di osservazioni fatte sulla gestione dei rifiuti, con la presentazione di interrogazione ed anche di una diffida per la verifica dell’andamento di detto servizio per affermare che ancora oggi, 20 ottobre 2016, sussiste il malfunzionamento dello stesso. L’argomento è stato già denunciato in campagna elettorale, evidenziando i malumori diffusi nella cittadinanza, l’incertezza dei rapporti di lavoro con i dipendenti utilizzati, i mezzi che non sono adeguati, prosegue, poi, leggendo la mozione presentata;

  Il consigliere Di Florio afferma che quello in trattazione è in argomento già discusso in campagna elettorale, adesso si evidenzia una connivenza tra Comune e ditta, ci sono tre attori in campo, gli uffici, l’amministrazione e la ditta, non ritiene opportuno nominare una commissione in quanto i comportamenti degli uffici e del Comune sono corretti, non ci sono ombre, in effetti la ditta non rispetta sempre il capitolato, per quanto riguarda i malumori dei dipendenti della ditta non sono pervenute all’Ente lamentele da parte degli stessi, i mezzi in effetti oggi non sono del tutto idonei ma non ci troviamo in una situazione catastrofica, anche per quanto riguarda il rilievo del consigliere Barrella sulla problematica dei rifiuti sulla strada della Capretta, infatti sono stati inviati numerosi messaggi alla ditta per la risoluzione del problema;

  Il consigliere Pietropaolo riprende quanto detto dal consigliere Di Florio ed afferma che addirittura già ad agosto egli aveva provveduto a segnalare disservizi da parte della ditta;

  Il consigliere Barrella asserisce che c’è una chiusura inspiegabile su una proposta coerente, fatta dal suo gruppo, solo a seguito della loro diffida e della determinazione a denunciare si è provveduto; chi ha autorizzato la discarica, nessuno, che provvedimenti sono stati presi, dove sono state portate quelle lordure, aggiunge alcune riflessioni fatte in un recente convegno tenuto dalla minoranza a Casoli, dove è stato stigmatizzato che da anni la gestione del servizio rifiuti presenta criticità, disfunzioni, inefficienze, che solo chi vuole chiudere gli occhi, rassegnandosi ad un laconico va tutto bene, può negare.
  Questo argomento è stato cavallo di battaglia in campagna elettorale, si è picchiato duro di fronte ad un servizio che deve essere un fiore all’occhiello, i problemi sono vecchi non di ora, ci saremmo aspettati un minimo di cambiamento, a distanza di quattro mesi dal voto invece non c’è alcun cambiamento di rotta, la raccolta differenziata è scarsa, i mezzi utilizzati obsoleti, il personale insufficiente, precario, si vedono distese di sacchi lungo le nostre strade, nel mentre l’Amministrazione per anni tollera una discarica abusiva su suolo pubblico tenuta, dalla ditta appaltatrice, con la presenza di un mezzo vecchio che tracimava di “monnezza” e ricettacolo di topi, ratti ed altri animali, solo dopo la denuncia del gruppo Casoli Futur@ l’Amministrazione ha agito ripulendo l’area ed alla richiesta su chi avesse autorizzato la cosa il Sindaco ha risposto che nessuno aveva mai concessa alcuna autorizzazione. Si chiede cosa sia stato fatto, come sia possibile che nessuno abbia visto nulla, c’è una condotta omissiva, i mezzi utilizzati sono fatiscenti, inadeguati, i dipendenti fanno anche troppo in confronto a quello che hanno a disposizione e per quanto vengono pagati, lavorando dalla mattina fino a tardi, li hanno visti addirittura fungere da “compattatori umani” su mezzi piccoli, di fronte a tutto ciò è legittimo che si sia richiesta la costituzione della Commissione, un rifiuto per la sua istituzione significa che l’Amministrazione vuole nascondere.
   Leggendo il capitolato d’appalto ci sono molti motivi per la risoluzione del contratto, legge il capitolato, in particolare le parti in cui si afferma che l’appaltatore ha l’obbligo di osservare le disposizioni del regolamento comunale di gestione dei rifiuti, da informazioni assunte risulta che l’Ente non è dotato di tale regolamento, i dipendenti devono essere calzati e vestiti nel rispetto delle norme contrattuali e con il cartellino di riconoscimento, chiede se qualcuno l’abbia mai visto, nessuno lo ha mai visto, l’appaltatore deve garantire la sicurezza sul lavoro degli addetti, il personale deve essere idoneo e qualificato. Continua dicendo che l’istituzione della Commissione consente di accertare se la ditta rispetta gli obblighi di capitolato, come ad esempio se i mezzi rechino la scritta Comune di Casoli e la dicitura raccolta carta, raccolta vetro, ecc., non si è mai visto nulla di tutto questo, se l’appaltatore rispetta l’impegno della pulizia dei mezzi, chiede se sia mai stata fatta; legge, poi, la disposizione relativa alla clausola risolutiva espressa, si chiede se non si è di fronte al caso di grave nocumento all’andamento del servizio. La strada indicata, cioè l’istituzione di una Commissione per effettuare un’indagine a tutto campo è l’unica soluzione, altrimenti ognuno in proprio, a seguito di quanto detto, si assume la responsabilità di natura contabile e penale;

Il Sindaco legge l’articolo 29 del vigente regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale, il consigliere può chiedere tutte le informazioni all’ufficio, alla ditta sono state effettuate contestazioni puntuali, è stata inoltre convocata unitamente al responsabile dell’ufficio tecnico, a quello della polizia locale, al Presidente del Consiglio ed agli assessori al ramo per discutere in merito al servizio; l’ufficio è preposto alla vigilanza ed al controllo, c’è un documento dell’ufficio tecnico che indica cosa si deve fare. Vuole capire quanto asserito nella mozione ai punti in cui si afferma rispettivamente "sospetto anomali rapporti" e "incertezze e nebule che avvolgono i reali rapporti economici";

Il consigliere Barrella dice di aver asserito prima che i dipendenti lavorano dalla mattina presto fino alla sera alle otto, chiede al Segretario di inviare tutto il fascicolo inerente la mozione e la documentazione correlata alla Procura della Repubblica affinché accerti il compimento di eventuali reati commessi;

Il Sindaco ribadisce che alla ditta sono state effettuate contestazioni dirette, convocazioni verbali e scritte affinché fosse rispettato il capitolato;

Il consigliere Giuliani Sabrina afferma che si dice no ad una Commissione di indagine, ma quello che avrebbe dovuto fare questa amministrazione lo stiamo facendo qui, come è stato acclarato dal gruppo di maggioranza, ci sono delle anomalie nell’espletamento del servizio, allora perché non instituire una Commissione, ci si siede ad un tavolo e si verifica l’operato della ditta, perché se ci sono state contestazioni non si sono avuti gli effetti desiderati, quindi il gruppo di minoranza chiede l’istituzione della Commissione per verificare come il servizio viene svolto, giungendo se del caso anche alla risoluzione del contratto;

Il Presidente del Consiglio legge la risoluzione contenuta nella mozione presentata e dice che bisogna passare alla votazione;

Il consigliere Nasuti Luigi dice che l’invio dei documenti alla Procura della repubblica deve essere fatta a nome di tutti i componenti il gruppo di minoranza;

Il Presidente chiede di votare la mozione presentata;

Con voti favorevoli n. 4 (quattro), Barrella, Giuliani, Nasuti, Candeloro), legalmente resi in forma palese per alzata di mano, su 13 consiglieri presenti e votanti ed il voto contrario dei componenti il Consiglio Tiberini, Di Lauro, De Luca, Colanzi, Martano, Carafa, Di Florio, De Petra, Pietropaolo

D E L I B E R A
di respingere la mozione presentata dal gruppo consiliare “Casoli Futur@”.

Vai al documento pubblicato nell'Albo Pretrio del Comune

Area commenti di FaceBook
Nessun commento inserito.

Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"A chi mi vuole intimidire o pensa di mettermi il bavaglio faccio sapere che non ho alcuna intenzione di arrendermi." (Gioacchino Genchi)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< luglio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (141)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (53)
Beni culturali (37)
Calendario eventi (22)
Cinema (30)
Comune (237)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (74)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (436)
Foto FB (6)
Internet (19)
Interviste (9)
Lavoro (7)
Libri (113)
Menu (1)
Mostre (45)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (194)
Politica (43)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (82)
Storia (80)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020

Ultimi commenti:
Online sociology essay writing...
08/06/2020 alle ore 09:18:15
Inserito da Sociology Assignment Writ
Il sindaco resta a casa, ma i ...
03/04/2020 alle ore 13:41:15
Inserito da nico menna
qual' è il protocollo di profi...
03/04/2020 alle ore 10:52:43
Inserito da H
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria

Valid xhtml 1.0 / css