News » Articolo
Inserito da Redazione il 04/10/2017 alle ore 09:33:52 - sez. Eventi - visite: 2386 

Il 15, il 21 e il 22 Ottobre 2017, la Quinta Edizione della Settimana del Pianeta Terra con escursioni a Palena e a Casoli
Sono 2 i geoeventi locali previsti in occasione della Settimana del Pianeta Terra. Uno sul territorio di Palena con tematica 'Storia e Geologia sulla Linea Gustav' ed un altro in località Torretta di Casoli con tematica 'Geologia tra Santi e Briganti'
Il 15, il 21 e il 22 Ottobre 2017, la Quinta Edizione della Settimana del Pianeta Terra con escursioni a Palena e a Casoli

Gli eventi sono svolti in collaborazione con Parco Nazionale della Majella, Comune di Casoli, Domenico Rattenni dell''APT Alto Aventino, Museo Geopaleontologico Alto Aventino di Palena, e con il patrocinio dell' Ordine dei Geologi della Regione Abruzzo. Prenotazione obbligatoria entro il 12 per il primo evento ed entro il 20 per il secondo evento. Per info e prenotazioni contattare la referente, nonché promotrice dell’iniziativa, Dott.ssa Adele Garzarella al seguente numero: 338.8141363. La quota di partecipazione comprende: la guida lungo il percorso, l’assicurazione in caso di infortuni e la degustazione di prodotti tipici all'arrivo.

Link correlati 

Clicca sulle locandine per ingrandire

PRIMO EVENTO DEL 15 OTTOBRE 2017 LOCALIZZATO SUL TERRITORIO DI PALENA


SECONDO EVENTO DEL 21 E 22 OTTOBRE 2017 LOCALIZZATO SUL TERRITORIO DI CASOLI


Ottobre è arrivato e con esso la Settimana del Pianeta Terra ed. 2017 . Cosa rende questa Settimana diversa dalle altre in tema Natura/ecologia/ambiente?
Ebbene, è un festival, dedicato interamente alle Scienze della Terra, alla Geologia, con tante iniziative su tutto il territorio nazionale.
La promozione dell'evento parte dall'Associazione Settimana del Pianeta Terra, guidata da due eminenti professori, Rodolfo Coccioni e Silvio Seno. A livello locale, poi, enti di ricerca, mondo professionale, università, musei, parchi nazionali, propongono "il modo" per aderire alla Settimana, attraverso seminari, incontri ma soprattutto ciò che caratterizza di più la vita del geologo: le uscite sul terreno.
I temi trattati dai geologi saranno tanti, la particolarità starà nel fatto che le attività non parleranno in maniera astratta di geologia, ma porteranno a capire quanto la geologia sia parte della nostra vita di tutti i giorni da sempre, anche nelle piccole cose quotidiane.

Dalle nostre parti (Chieti e dintorni/zona Aventino/versante est della Majella), l'iniziativa nasce del geologo Adele Garzarella e avrete la possibilità di scegliere tra due geoventi in programm: uno sul territorio di Palena con tematica 'Una montagna da vincere, una montagna da amare: storia e seologia sulla Linea Gustav' ed un altro in località Torretta di Casoli con tematica 'Geologia tra Santi e Briganti'.

Di seguito il programma dettagliato dei due eventi:

- DOMENICA 15 OTTOBRE:

UNA MONTAGNA DA VINCERE, UNA MONTAGNA DA AMARE: STORIA E GEOLOGIA DELLA LINEA GUSTAV

ll territorio abruzzese rappresenta uno dei più importanti campi di battaglia che vide contrapporsi, durante la Seconda Guerra Mondiale, le Forze Alleate angloamericane e le truppe tedesche, in particolar modo lungo la cosiddetta “Linea Gustav”, che collegava Cassino a Ortona, dal Lazio all’Abruzzo.
La linea Gustav è un esempio di come la geomorfologia abbia influenzato gli sviluppi delle operazioni militari durante alcune battaglie della Seconda Guerra Mondiale: la geologia del territorio abruzzese, alle pendici della Majella, la vegetazione e il clima giocarono un ruolo importante per l’assetto strategico delle truppe tedesche e l'esito degli scontri lunga la linea difensiva.
Attraverso un percorso recentemente riaperto alla fruizione turistica, che attraversa i territori di Palena, Lettopalena e Taranta Peligna, ripercorreremo i luoghi legati alla memoria storica, con la geologia permeante un territorio affascinante e ancora poco conosciuto al vasto pubblico, qual è il Parco Nazionale della Majella.
Nel pomeriggio sarà possibile svolgere la visita guidata al Museo Geopaleontologico Alto Aventino di Palena.

PERCORSO E PRENOTAZIONI

Il percorso si svolgerà partendo da Taranta Peligna (ritrovo presso il parcheggio del Parco Fluviale Acquevive) e arrivo a Palena.

Prenotazione obbligatoria entro il 12/10/17
Costo: bambini 5€ - adulti 15€

La quota comprende:

- la guida lungo il percorso
- l’assicurazione in caso di infortuni
- la degustazione all'arrivo a base di prodotti tipici.
Agevolazioni e sconti per famiglie e gruppi. L’invito è rivolto anche alle scuole medie e superiori che potranno prenotare il geovento da lunedì 16 a venerdì 20.

Durata: 4 ore (comprensive di soste)
Difficoltà: medio-bassa
Dislivello: 300m
Dotarsi di abbigliamento adeguato

Per info e prenotazioni:
Adele Garzarella: 338.8141363
APT Alto Aventino (Domenico): 335.1650598.

VAI ALLA PAGINA DEL SITO SETTIMANATERRA.ORG>>


- SABATO 21 O DOMENICA 22, A SCELTA:

GEOLOGIA TRA SANTI E GRIGANTI

Lungo le rive del Lago Sant'Angelo, bacino idroelettrico creato dallo sbarramento del Fiume Aventino nel 1958, si intrecciano storie del passato recente e lontano, legato alla presenza di una Torre di guardia, posta su un rilievo che sovrasta il bacino stesso. La geologia del luogo è particolarmente interessante, punto di incontro tra "mondi", paleoambienti, e formazioni rocciose quindi molto diverse tra loro. Dalle sequenze della Colata Gravitativa Avventino-Sangro, ai gessi, alle argille dell'alloctono molisano, alle sequenze plio-pleistoceniche dell'avanfossa periadriatica: il ricco e diversificato territorio, osservabile dal tetto della Torre di Prata in una panoramica a trecentosessanta gradi, rendono questo luogo un concentrato di conoscenze geologiche in pochi chilometri quadrati. Per la prima volta, un itinerario geologico lungo le rive del Lago, e a seguire sulla Torre di Prata, per conoscere la geologia, le storie dei briganti di fine millennio e dei santi dell'inizio dell'anno mille, che per primi abitarono questi luoghi.

PERCORSO E INFORMAZIONI

Per info e prenotazioni, contattare la referente dell’iniziativa Dott.ssa Adele Garzarella al seguente numero: 338.8141363.

Prenotazione obbligatoria entro il 20/10/17

Costo: bambini 5€ - adulti 15€

La quota comprende:

- la guida lungo il percorso
- l’assicurazione in caso di infortuni
- la degustazione all'arrivo a base di prodotti tipici.

Agevolazioni e sconti per famiglie e gruppi. L’invito è rivolto anche alle scuole medie e superiori che potranno prenotare il geoevento da lunedì 16 a venerdì 20.

Durata: 3 ore circa (comprensive di soste).
Difficoltà: bassa.
Dislivello: 50m.

Per info e prenotazioni:
Adele Garzarella: 338.8141363

Al termine della passeggiata, chi vorrà, potrà prenotare un ottimo pranzo presso il Ristorante “La Taverna sul Lago”, posto in prossimità dei luoghi visitati, tramite i seguenti numeri (prezzo da concordare personalmente):
- telefono fisso 0872.981743
- WhatsApp al numero 324-6149653.

VAI ALLA PAGINA DEL SITO SETTIMANATERRA.ORG>>


COS'È LA SETTIMANA DEL PIANETA TERRA?

La "Settimana del Pianeta Terra - L'Italia alla scoperta delle Geoscienze - Una società più informata è una società più coinvolta" è un festival scientifico che coinvolge tutta l'Italia, vive dal 2012 ed è diventato il principale appuntamento delle nostre Geoscienze.

Per una intera settimana di ottobre diverse località sparse su tutto il territorio nazionale sono animate da manifestazioni per diffondere la cultura scientifica, i "Geoeventi": escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, porte aperte nei musei e nei centri di ricerca, visite guidate, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, conferenze, convegni, workshop, tavole rotonde. I Geoeventi sono organizzati da università e scuole, enti di ricerca, enti locali, associazioni culturali e scientifiche, parchi e musei, mondo professionale.

Nel corso delle edizioni la Settimana del Pianeta Terra ha avuto una crescita esponenziale: all'ultima hanno partecipato circa 80 mila persone.
La manifestazione è nata con lo scopo principale di scoprire e valorizzare il nostro patrimonio geologico e naturale, che è davvero notevole! Percorrendo brevi distanze l'Italia mette a disposizione un'offerta eccezionalmente ricca: montagne e ghiacciai, grandi laghi, fiumi, colline, coste e paesaggi marini, isole, vulcani.
La Settimana del Pianeta Terra vuol diffondere il rispetto per l'ambiente, la cura per il territorio così come la consapevolezza dei rischi cui siamo esposti.
Promuove anche un turismo culturale, sensibile ai valori ambientali, diffuso su tutto il territorio italiano, che mette in risalto sia le risorse naturali più spettacolari, sia quelle meno conosciute, ma non meno affascinanti: quelle che abbiamo la fortuna, spesso senza saperlo, di avere proprio a due passi da casa.

La Settimana del Pianeta Terra vuole far appassionare i giovani alla scienza, alle Geoscienze in particolare, e trasmettere l'entusiasmo per la ricerca e la scoperta scientifica. Far conoscere le possibilità che la scienza ci offre per migliorare qualità della vita e sicurezza, investendo su ambiente, energia, clima, alimentazione, salute, risorse e riduzione dei rischi naturali.
Dunque durante la Settimana del Pianeta Terra è l'Italia che apre le porte non solo sul suo patrimonio geologico e naturale ma anche su quel territorio complesso dove i geologi lavorano ogni giorno. (Associazione Settimana del Pianeta Terra)

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
Buongiorno. Vi rigiro il messaggio di Adele Garzarella (l'organizzatrice dell'evento) per l'escursione al lago e alla torretta: "Carissimi amici, domenica 22 è l'ultimo appuntamento con la Settimana del Pianeta Terra! Domani sabato 21, avremo in visita più di 20 studenti di un liceo, per questo motivo prenderemo solo qualche altra prenotazione. Per domenica invece ci si può ancora prenotare, entro domani alle 12! Domenica scorsa è stata una giornata splendida: sole, felicità, amicizia, conoscenza della nostra terra! Non mancate questa domenica! L'appuntamento è alle 9 in località Torretta sul Lago di Casoli, nel parcheggio antistante il ristorante. Al termine della passeggiata ci sarà una degustazione a base di prodotti locali. Chi volesse invece prenotare il pranzo, può chiamare direttamente il ristorante al numero indicato in locandina. Vi aspettiamo! Geologia, santi e briganti vi aspettano!"
Inserito da  casoli.org  il 20/10/2017 alle ore 10:07:53
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Ho vissuto intensamente in questi 10 anni (nonostante sia un locked-in), mentre la maggioranza degli umani sta semplicemente vegetando, e non se ne accorge." (Severino Mingroni)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (139)
Ambrosia (44)
Archeologia (22)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (49)
Beni culturali (35)
Calendario eventi (5)
Cinema (30)
Comune (230)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (21)
Cronaca (67)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (427)
Foto FB (6)
Internet (17)
Interviste (9)
Lavoro (6)
Libri (110)
Menu (1)
Mostre (45)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (192)
Politica (41)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (81)
Storia (79)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (5)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (33)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (7)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (41)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Ultimi commenti:
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria
La famiglia Talone ringrazia v...
06/09/2018 alle ore 09:36:58
Inserito da La moglie
Vorrei macinare del grano soli...
11/06/2018 alle ore 20:56:03
Inserito da fioravante scamuffa
correggo 15 lt pro capite, è p...
23/01/2018 alle ore 09:58:52
Inserito da j
135000 quintali x 15 LT a quin...
23/01/2018 alle ore 09:55:07
Inserito da green beam
portate le motoseghe, olio e b...
12/12/2017 alle ore 14:53:10
Inserito da tooth saw
ospedale di zona disagiata in ...
29/11/2017 alle ore 08:46:18
Inserito da TIME
Buongiorno. Vi rigiro il messa...
20/10/2017 alle ore 10:07:53
Inserito da casoli.org

Valid xhtml 1.0 / css