News » Articolo
Inserito da Redazione il 13/12/2018 alle ore 15:39:40 - sez. Libri - visite: 325 

Presentato a Palazzo Tilli il libro 'Terra di libertà. Storie di uomini e donne nell’Abruzzo della Seconda Guerra Mondiale'
La Resistenza e il coraggio degli abruzzesi presentato a Palazzo Tilli con il libro di Maria Rosaria La Morgia e Mario Setta. Al Teatro Comunale, lo spettacolo 'Una lunga linea di fuoco' ispirato al testo e ai partigiani
Presentato a Palazzo Tilli il libro 'Terra di libertà. Storie di uomini e donne nell’Abruzzo della Seconda Guerra Mondiale'

Link correlati 

Clicca sulle immagini per ingrandire 

Due momenti della presentazione del libro a Palazzo Tilli

Le storie di uomini e donne, che hanno combattuto nella Resistenza e aiutato prigionieri perseguitati dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale, sono state Venerdì scorso 7 Dicembre 2018 , al centro della giornata dedicata alla memoria organizzata da Palazzo Tilli a Casoli nell'ambito del "Festival della Legalità", promosso dall'Istituto di Istruzione Superiore "Algeri Marino" con la collaborazione del Comune di Casoli, delle associazioni "Agende rosse"  e "Domenico Allegrino" onlus. Due i momenti principali della giornata: la presentazione del libro "Terra di libertà - Storie di uomini e donne nell'Abruzzo della Seconda guerra mondiale", scritto dalla giornalista Maria Rosaria La Morgia e dallo studioso Mario Setta, e lo spettacolo "Sulla lunga linea di fuoco", ispirato al testo e portato in scena da "Officine solidali teatro&arte", con la regia di Federica Vicino.

"E' necessario continuare a raccontare ai giovani le storie di chi ha combattuto per difendere la nostra terra - ha affermato Antonella Allegrino, proprietaria dell'edificio storico e presidente della onlus Allegrino - Racchiudono i valori della libertà, della democrazia, della giustizia e della pace su cui dovrà essere costruito il loro futuro. Abbiamo avviato questo lavoro di recupero della memoria con una serie di iniziative e attraverso preziose collaborazioni con la scuola, il Comune, storici, scrittori, operatori culturali e semplici cittadiniâ. Di grande interesse la presentazione del libro della La Morgia e Setta, avvenuta nelle cantine del Palazzo, che furono sede, nel 1943, di un campo di internamento fascista".
"Il testo riporta testimonianze di vita di persone che hanno accolto i prigionieri in fuga dai campi di concentramento e che hanno lasciato impronte indelebili sulla terra d'Abruzzo" - hanno spiegato gli autori - La libertà era aspirazione e traguardo di ogni protagonista, in un tempo in cui essa era perseguitata, martoriata, assassinata. Sono storie che abbattono anche stereotipi e luoghi comuni come la convinzione che la Resistenza sia stata presente solo nel Centro-Nord Italia o che le donne abbiano ricoperto ruoli marginali. La Resistenza nata in Abruzzo - e lo ha ricordato anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella sua visita a Casoli il 25 aprile scorso"
Alla presentazione del libro ha partecipato anche la regista Vicino, che s'è ispirata ad alcuni passaggi del libro nello scrivere il testo "Una lunga linea di fuoco".
"Sono insegnante di Storia e ho capito che per farla amare dagli studenti è necessario portare delle testimonianze, mostrare i luoghi, far capire loro che è dentro di noi, dentro la nostra emotività  - ha detto la Vicino  - Il libro racconta le storie di persone che emergono nella loro dimensione profondamente umana e che, quindi, possono raggiungere l'animo dei ragazzi. Ho voluto, poi, approfondire questo segmento storico con la mia compagnia teatrale, che è formata da attori di età  compresa tra i 16 e 23 anni. E' nato così lo spettacolo 'Una lunga linea di fuoco', che racconta dell'autunno del '43 sulla lunga linea del fronte, che i nazisti chiamavano 'Linea Gustav', e sulla quale fuoco e fiamme si trasformarono in un nuovo orizzonte di speranza, grazie al sacrificio di un pugno di giovani e irriducibili eroi: Trentino La Barba e i Martiri Ottobrini di Lanciano, Domenico Troilo e i giovani partigiani della Brigata Maiella, Oscar Fuà,  partigiano ebreo". 

Lo spettacolo, di grande impatto emotivo sia per l'ottima interpretazione dei giovani attori sia per le performance musicali, è stato rappresentato in mattinata al teatro comunale di Casoli, in due repliche, per alcune classi dell'Algeri-Marino e in serata per la cittadinanza. Hanno recitato: Rebecca Di Renzo, Andrea FuortoPierluigi Lorusso, Jamal Mouawad, Romano Sarra e Lorenzo Valori. Musiche eseguite da Francesco Marranzino. L'intera iniziativa s'inserisce all'interno progetto "Territorium artis".
Area commenti di FaceBook
Nessun commento inserito.

Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a un altro uomo. La vera nobiltà sta nell'essere superiore alla persona che eravamo fino a ieri". (Samuel Johnson)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< gennaio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (140)
Ambrosia (44)
Archeologia (22)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (49)
Beni culturali (35)
Calendario eventi (7)
Cinema (30)
Comune (230)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (21)
Cronaca (68)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (427)
Foto FB (6)
Internet (17)
Interviste (9)
Lavoro (6)
Libri (110)
Menu (1)
Mostre (45)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (192)
Politica (41)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (82)
Storia (79)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (5)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (33)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (41)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019

Ultimi commenti:
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria
La famiglia Talone ringrazia v...
06/09/2018 alle ore 09:36:58
Inserito da La moglie
Vorrei macinare del grano soli...
11/06/2018 alle ore 20:56:03
Inserito da fioravante scamuffa
correggo 15 lt pro capite, è p...
23/01/2018 alle ore 09:58:52
Inserito da j
135000 quintali x 15 LT a quin...
23/01/2018 alle ore 09:55:07
Inserito da green beam
portate le motoseghe, olio e b...
12/12/2017 alle ore 14:53:10
Inserito da tooth saw
ospedale di zona disagiata in ...
29/11/2017 alle ore 08:46:18
Inserito da TIME

Valid xhtml 1.0 / css