News » Articolo
Inserito da Redazione il 12/01/2008 alle ore 12:04:33 - sez. Storia - visite: 9312 

“Sfollati a Casoli”
Racconto di una foto scattata il 13 dicembre del 1943
Sfollati a Casoli

E’ doveroso, da parte nostra (Redazione casoli.org), fare una precisazione che riteniamo alquanto importante; la fotografia di un ritratto ed in special modo, di una foto che testimonia degli avvenimenti bellici, richiede la massima attenzione ed il massimo rispetto del fotografo, dei luoghi, delle persone che in essa vi sono raffigurate e delle vicende gravi e cruente che le hanno determinate.

A sinistra la copertina del volume "Casoli 5 dicembre 1943" (leggi l'articolo correlato). A destra la foto di copertina ripetuta alla pag. 50 del libro.  Clicca sulle immagini per ingrandire.

La foto di copertina, con la didascalia “Sfollati a Casoli”, del volume: “Casoli 5 dicembre 1943. Ettore Troilo e la Brigata Maiella” Ianieri Editore 2007, pp.168 (che contiene, tra l’altro, la copia anastatica del libro: “La lotta contro il nazi-fascismo” Arti Grafiche G. Spoltore, Casoli 1944, pp.99) e ripetuta con la medesima didascalia a pagina 50, dello stesso volume, nel saggio di Carlo Troilo: “Ettore Troilo, Fondatore e Comandante della Brigata Maiella, Prefetto democratico di Milano”, proviene dagli archivi nazionali dell’Imperial War Museum di Londra ed è stata scattata da un reporter di guerra britannico, sul fronte delle operazioni militari nei pressi di Lanciano, il giorno 13 dicembre 1943 e reca il numero di catalogazione N.A. 9783, con la seguente didascalia: ”Italians evacuating Lanciano. The young girl is carrying her shoes as they hurt her feet”, ("Italiani evacuano Lanciano. Una ragazza porta in mano le scarpe per le ferite ai piedi"); questa immagine è stata pubblicata per la prima volta, in occasione del Quarantennale della Resistenza e della Liberazione, 1943-44-1983-84, dal Comune di Lanciano e dall’A.N.P.I., in una monografia, con il seguente titolo: “Immagini della guerra nella terra frentana. The Winter Line dell’VIII Armata inglese”, Lit. Botolini, Lanciano 1984.

A sinistra la copertina del volume monografico "Immagini della guerra nella terra frentana" (1984). A destra la foto scattata a Lanciano il 13 dicembre 1943 da un reporter di guerra britannico.  Clicca sulle immagini per ingrandire.

Il frutto di questa preziosa documentazione lo dobbiamo alla tenacia ed all’impegno per la ricerca di materiali fotografici fino ad allora inediti, da parte dei curatori della pubblicazione ed in particolare del prof. Mario Spoltore che così scriveva nella premessa del volume: «Da tempo era desiderio di molti poter vedere alcune immagini della guerra in Abruzzo. Dopo lunga e continua insistenza si è riusciti ad ottenere l’accesso agli Archivi dell’Imperial War Museum di Londra-Il Museo della Guerra Inglese- e del "Public Archives –Collection Department of National Defence- Ottawa”. Le foto più belle sono state riportate. Sono tutte scattate da corrispondenti di guerra e sono immagini di paesi distrutti, di colonne di sfollati, di ordigni di morte. Sono quegli avvenimenti che hanno visto la Terra Frentana partecipe e protagonista nello stesso tempo di una delle battaglie più violente della Seconda Guerra Mondiale: lo scontro tra gli opposti eserciti dell’VIII Armata Inglese del Generale B. Montogomery da una parte e dal 76° Corpo d’Armata del Feldmaresciallo A. Kesserling dall’altra, scontro che appunto si svolse tra i contrafforti de La Maiella, il Sangro e il Moro (la famosa “Winter Line”, la Linea d’Inverno dell’VIII Armata).
Complessivamente le foto esposte sono cinquanta, tutte selezionate tra centinaia che parlano della nostra terra. Sono poi le uniche esistenti perché in quel tempo le poche macchine fotografiche salvate dalle requisizioni delle truppe tedesche erano inutilizzabili perché senza pellicole.
Tutte le fotografie, oggi di proprietà del Comune, resteranno esposte presso il Museo Civico della città insieme agli altri ricordi, modesto omaggio ai 4.153 soldati dell’VIII Armata Inglese sepolti nei cimiteri di guerra del Sangro e del Moro, agli immani sacrifici delle popolazioni e a tutte le vittime civili di guerra della Terra Frentana.
»

A sinistra la copertina del volume "Lanciano 1943-1944" (1996). A destra la foto scattata a Lanciano il 13 dicembre 1943 ripetuta all'interno del libro.  Clicca sulle immagini per ingrandire.

Inoltre questa significativa immagine che tramanda, più di tante parole, la crudeltà e l’asprezza della guerra, ovunque la si combatte, ed esprime allo stesso tempo l’orgoglio e il coraggio delle persone che in quegli anni furono protagoniste, la possiamo ammirare nella sovracopertina del volume fotografico, del prof. Mario Spoltore : “Lanciano 1943-1944. The winter line- Todes streifen”, Lit. Botolini, Rocca S.Giovanni, 1996. Il libro raccoglie e seleziona in un album, Cento Foto, tra le più rappresentative, e contiene a tutta pagina all'interno del volume, la medesima immagine di sovracopertina accompagnata dalla seguente didascalia: «Lanciano. E’ uno sguardo smarrito e triste quello di questa bambina che cammina sul fango a piedi nudi, ha le scarpe in mano; forse per non consumarle, forse perché ha male ai piedi. Il suo abbigliamento è modesto e i suoi capelli disordinati e scomposti: si è allontana in fretta dai suoi giochi».
Pertanto, reputiamo opportuno segnalare falsa l'attribuzione della foto a Casoli e a quegli sfollati che non appartengono ai paesi a noi limitrofi. Infine, ci premuriamo di ricordare che in presenza di documenti fotografici è necessario citare almeno alcuni elementi fondamentali che ne determinano la veridicità storica, come: la fonte, la provenienza, l’autore della foto, l’epoca ed i luoghi e, dove è possibile, anche la data dello scatto e l’identità delle persone ritratte, altrimenti si rischia di raccontare e fare storia in modo approssimativo e localistico invece di proporre correttamente la nostra storia locale.

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
...una bambina costretta a crescere in fretta...(nonostante sia scalza, nessuno l'ha presa in braccio)
Inserito da  nadia  il 12/01/2008 alle ore 18:33:31
 n. 2 
E' alla scienza della Filologia che bisogna rivolgersi per meglio comprendere, e apprezzare, non solo quest' ultimo, ma tutti i lavori di casoli.org: la rigorosa ricerca delle fonti, l' altrettanto rigorosa attività comparativa di queste ultime e la loro citazione precisa; l' esposizione narrativa condotta in una lingua priva di banalità ma mai pesante e “esoterica” nella comprensione, al contrario, tutta rivolta alla veridicità del fatto storico. Basta scorrere le pagine più “culturali” del sito per rendersi conto che tutto ciò è possibile grazie alle basi profonde e solide dei redattori, alla loro straordinaria curiosità per i campi più diversi del sapere, e, sopratutto, dalla loro capacità innata nell' inquadrare ed esporre in modo scientifico questa loro libera indagine. Penso che chiunque si appresti a pubblicare o anche semplicemente fare una prefazione ad un qualsiasi testo dovrebbe farlo con lo stesso rigore, dovrebbe cioè essere come la redazione di casoli.org: editori-filologi. Bravissimi.

P.S. Mi permetto di consigliare un testo: Lucia Cesarini Martinelli, “La Filologia – dagli antichi manoscritti ai libri stampati”, Editori Riuniti. Non ha certo la potenza e vastità dei testi di Sebastiano Timpanaro, di D' Arco Silvio Avalle o di Gianfranco Contini che ugualmente si propongono l' introduzione alla Filologia, ma unisce in modo mirabile semplicità e rigore scientifico. È utilissimo per tutti coloro che hanno a che fare con la testualità nella sua accezione più ampia, vale a dire chi scrive, chi commenta e chi legge: ai primi due insegna che prima di riempire il foglio bianco bisogna documentarsi e comparare con grande precisione e metodologie esatte, ai lettori insegna che quando si legge ci si deve sempre porre in posizione critica verso ciò che si sta leggendo e non accettare tutto in modo acritico.
Inserito da  Nico Mastrangelo  il 16/01/2008 alle ore 10:30:43
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

Prima Pensa Poi Parla Perché Parola Poco Pensata Porta Pena

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (141)
Ambrosia (44)
Archeologia (22)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (49)
Beni culturali (36)
Calendario eventi (27)
Cinema (30)
Comune (230)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (69)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (429)
Foto FB (6)
Internet (18)
Interviste (9)
Lavoro (7)
Libri (111)
Menu (1)
Mostre (45)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (192)
Politica (43)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (82)
Storia (79)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (5)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Ultimi commenti:
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria
La famiglia Talone ringrazia v...
06/09/2018 alle ore 09:36:58
Inserito da La moglie
Vorrei macinare del grano soli...
11/06/2018 alle ore 20:56:03
Inserito da fioravante scamuffa
correggo 15 lt pro capite, è p...
23/01/2018 alle ore 09:58:52
Inserito da j

Valid xhtml 1.0 / css