News » Articolo
Inserito da Redazione il 09/03/2008 alle ore 12:19:41 - sez. Ospedale - visite: 4420 

L’Ospedale di Casoli diventa polo Geriatrico-Riabilitativo
Le richieste di modifica al Piano Sanitario Regionale sostenute dal Sindaco di Casoli e condivise dai Sindaci dell’Ambito Sociale Aventino, sono state approvate definitivamente dal Consiglio Regionale il 4 marzo
L’Ospedale di Casoli diventa polo Geriatrico-Riabilitativo

Le richieste di modifica delle previsioni iniziali del Piano Sanitario Regionale relative all’Ospedale di Casoli sostenute dal Sindaco di Casoli Dr Sergio De Luca e condivise unanimemente dai Sindaci dell’Ambito Sociale Aventino in rappresentanza dell’intero territorio sono state approvate prima dalla V° Commissione Sanità che le ha proposte al Consiglio Regionale che nella seduta del 4 marzo scorso le ha approvate definitivamente. La disponibilità del Presindente della V° Commissione Sanità Avv. Antonella Bosco è stata determinante insieme alla condivisione dei consiglieri di maggioranza proponenti l’emendamento per la sua approvazione (La Morgia, Orlando, Boschetti, Cesarone). Il mantenimento del reparto di Geriatria con posti letto per il ricovero di pazienti acuti, che garantisce quel servizio irrinunciabile all’area interna del Sangro-Aventino che tutti hanno riconosciuto necessario per soddisfare i bisogni attesi e la previsione specifica di un progetto sperimentale di USAP (unità speciale assistenza prolungata) sono la dimostrazione di dare al “Consalvi” la garanzia di una specializzazione Geriatrica-Riabilitativa.
Con questa decisione sarà più facile adottare i miglioramenti relativi al pronto soccorso, radiologia e reperibilità dei medici coinvolti nell’erogazione di servizi fondamentali.
Il Sindaco De Luca esprime soddisfazione per gli approfondimenti effettuati dagli organi istituzionali regionali che hanno saputo comprendere la necessità di specializzare e riconvertire con un ruolo specifico anche l’Ospedale di Casoli. L’approvazione del Piano Sanitario Regionale, portata avanti dall’Assessore Mazzocca, è sicuramente un altro importantissimo obiettivo raggiunto, la garanzia del futuro del “Consalvi” è diventata realtà in quanto prevista dalla L. R. che recita: al punto 5.4.20.4. “All’interno di questa fase di transizione verso la nuova configurazione del sistema della riabilitazione (ospedaliera ed extraospedaliera), anche per valutare ipotesi complesse di strutturazione della continuità assistenziale contemporaneamente alla possibilità di svolgimento delle attività riservate alle Unità Speciali di Accoglienza Prolungata USAP negli ospedali riconvertiti ai sensi della L. R. 6/07, è autorizzata, presso il Presidio ospedaliero di Casoli, una sperimentazione modulare comprensiva di una dotazione minima di 10 posti letto geriatrici per acuti e di una struttura USAP nell’ambito del Dipartimento di Lungodegenza-Riabilitazione, conforme alle indicazioni tipologiche successive (Tab. 27). La sperimentazione dovrà fornire le indicazioni utili ad un’eventuale strutturazione di USAP in altri presidi pubblici riconvertiti nel caso in cui alla stessa siano stati esplicitati chiari benefici gestionali ed economici desunti da un’analisi dei risultati di tipo make or buy.”
L’azione di ulteriore miglioramento che si porterà avanti riguarderà i provvedimenti che devono essere adottati dalla Direzione Aziendale, che ne ha sempre confermato l’attuazione.
Dalla Direzione Aziendale sono state previste e programmate: la realizzazione dell’area Dipartimentale Lungodegenza-Riabilitazione, l’attivazione dei pacchetti ambulatoriali complessi Day Service, il potenziamento della Day Sargery, l’intervento di ristrutturazione-adeguamento dell’intera struttura per 3.000.000,00 di Euro (con i fondi a disposizione della L.20), l’utilizzazione di 730.000,00 Euro assegnati all’Ospedale di Casoli dalla Giunta Regionale con delibera di n. 1537/06 per la realizzazione di un reparto di degenza gestito dai medici di famiglia, di una un’unità territoriale di assistenza primaria e l’adeguamento dell’astanteria, l’acquisto di attrezzature elettromedicali, ecografo, colonna laparoscopica, etc., il ripristino più funzionale di radiologia e alcuni servizi interni. Si comunica che sono stati gia riaffidati i lavori di completamento del parcheggio.
Il lavoro istituzionale e l’impegno costante hanno permesso di pianificare e programmare una struttura a servizio dei cittadini delle aree interne del Sangro-Aventino che al di là delle previsione diventa progetto sperimentale sanitario di riferimento regionale.

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
Sappiamo bene che la burocrazia usa molto spesso linguaggi ingannevoli. A proposito di questo comunicato chiedo il parere del dott Natale (persona competente e sensibile al destino del ns ospedale). Visto che in passato il sindaco di Casoli ha assunto posizioni ambigue sull'ospedale, chiedo: E' una proposta seria?
Oppure è ancora una volta una presa in giro?

Casolino
Inserito da  Casolino  il 11/03/2008 alle ore 10:51:21
 n. 2 
Sappiate che a fine anno chiuderà il reparto di medicina, mentre la geriatria sarà sostituita da alcuni posti letto "x". Nell'ospedale di Atessa c'è un reparto di lungodegenza aperto in segreto.....forse in previsione della programmata chiusura, nel 2009, dei nostri reparti di lungodegenza e magari di riabilitazione.
Inserito da  anonimo casolano  il 12/03/2008 alle ore 09:39:03
 n. 3 
Quindi ancora una volta sull'ospedale questo sindaco sta prendendo in giro i casolani?
Inserito da  mari  il 17/03/2008 alle ore 12:45:01
 n. 4 
LA SINISTRA E' SOLO DISFATTISTA E CI FA' MORIRE DI FAME COME IL GOVERNO DI ROMA .A CASOLI MANCA UN POLITICO CON LE PALLE CHE AVEVAMO NEGLI ANNI PASSATI. E COME SONO FINITE LE COSE BELLE CHE AVEVAMO FINIRA' ANCHE L'OSPEDALE .NOI ORMAI SIAMO UN PAESE DI EXTRACOMUNITARI.
Inserito da  Un casolano di di 48 anni  il 18/03/2008 alle ore 21:02:42
 n. 5 
A 48 anni non hai ancora capito e sarà difficile che in futuro capirai che la demagogia è la "deliziosa" supposta per quelli come te.
Questo sindaco non è per niente diverso dagli altri (i tuoi sindaci) che si sono succeduti a Casoli. Molti gli avevamo dato fiducia, oggi molti come me guardano con preoccupazione ai danni che potrebbe ancora fare.
Casolino
Inserito da  Casolino  il 19/03/2008 alle ore 13:03:27
 n. 6 
mi dispiace per il mio paese, ma è diventato uno scandalo da comunicare a striscia la notizia: dopo trenta anni di ospedale senza un parcheggio adeguato...chiude l'ospedale e apre il parcheggio...poveri noi.... e per un incidente stradale di pochi giorni fa dalla chiamata di un'ambulanza arriva dopo una ora e un quarto da lanciano....ai voglia tu a morire...
una casolana incazzata
Inserito da  casolana  il 19/03/2008 alle ore 22:44:05
 n. 7 
per me va tutto bene, se per voi non và bene arrangiatevi.Da parte mia e di nonna.
:-D
Inserito da  nonna mia  il 23/03/2008 alle ore 16:22:37
 n. 8 
Classico nipote qualunquista e leccapiedi che lucra sulla pensione della nonna.
Inserito da  Casolino  il 31/03/2008 alle ore 03:09:07
 n. 9 
casolino, hai chiesto al dott. natale il permesso di dare del qualunquista e leccapiedi a "nonna mia". Prima di esprimere un giudizio chiedi sempre a chi ti può consigliare. Perchè te la prendi con tutti? quante supposte ti hanno messo?
ma non tela prendere con il mondo.
Inserito da  re-busi  il 17/04/2008 alle ore 01:27:38
 n. 10 
sconclusionato, banale, noiosio e pateticamente pappagallesco - rebusi.
ti consiglio una visita 'informativa' dal dott natale (non per la supposta)per farti spiegare il dramma del nostro ospedale e l'inutilità del finanziamento annunciato dal tuo sindaco. il diritto alla salute deve essere un diritto non un'elemosina. sveglia!
Inserito da  Casolino  il 23/04/2008 alle ore 13:09:45
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Il silenzio dell'invidioso fa molto rumore" (Kahlil Gibran)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< ottobre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (142)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (55)
Beni culturali (39)
Calendario eventi (23)
Cinema (30)
Comune (245)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (82)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (441)
Foto FB (6)
Internet (19)
Interviste (9)
Lavoro (8)
Libri (114)
Menu (1)
Mostre (46)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (196)
Politica (45)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (85)
Storia (81)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (10)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (6)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021

Ultimi commenti:
Online sociology essay writing...
08/06/2020 alle ore 09:18:15
Inserito da Sociology Assignment Writ
Il sindaco resta a casa, ma i ...
03/04/2020 alle ore 13:41:15
Inserito da nico menna
qual' è il protocollo di profi...
03/04/2020 alle ore 10:52:43
Inserito da H
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria

Valid xhtml 1.0 / css