News » Articolo
Inserito da Redazione il 20/10/2009 alle ore 07:02:54 - sez. Comune - visite: 3004 

L'intervento del gruppo 'Nuovi orizzonti' all'ultimo Consiglio Comunale
I componenti del nuovo gruppo consigliare che si è costituito all'interno della maggioranza, spiegano le ragioni che li ha indotti ad assumere una posizione di autonomia decisionale
L'intervento del gruppo 'Nuovi orizzonti' all'ultimo Consiglio Comunale

Di seguito pubblichiamo il testo integrale dell'intervento sostenuto dal gruppo "Nuovi orizzonti" durante il C.C. del 6 Ottobre 2009:

Amici,
alcuni mesi fa ci siamo costituiti come gruppo misto (IDV-PRC-ALTRI) all’interno del Consiglio Comunale appoggiando l’Amministrazione De Luca. Abbiamo sempre votato tutte le proposte di Consiglio Comunale. In questi ultimi mesi, invece, il Sindaco De Luca ha gettato discredito sul nostro ruolo e sulla nostra dignità di Consiglieri Comunali.

Nel maggio scorso, per esempio, avevamo chiesto di valutare nuove soluzioni per l’affidamento del campo sportivo con l’obiettivo di:

1) assicurare la realizzazione delle manutenzioni ordinarie e straordinaria al campo sportivo (vedi come è ridotto il manto erboso sintetico solo dopo pochi anni dalla sua realizzazione per esempio);
2) completare la realizzazione del campetto dietro la porta per gli allenamenti del settore giovanile nonché la realizzazione dei bagni e del bar per gli spettatori locali;
3) alleggerire la gestione alla società sportiva.
Non siamo stati interpellati e la Giunta (sostituendosi alle competenze del Consiglio Comunale) ha affidato il campo alla società sportiva … provvisoriamente (???!!).

Abbiamo da mesi espresso preoccupazione sulla pianificazione amministrativa e sul rispetto delle leggi in ragione delle scelte da realizzare. Abbiamo invocato, a tal riguardo, nel luglio scorso un incontro per esaminare la situazione finanziaria nel suo complesso. Non siamo stati minimamente interpellati (!!!???).

Il comune ha perso in primo grado di giudizio ed ha subito una sentenza del T.A.R. che imponeva il riconoscimento di debiti fuori bilancio per € 200.000,00 circa e, anche in questo caso, non siamo stati minimamente coinvolti nei passaggi più importanti di costruzione delle soluzioni come se non avessimo nulla da poter proporre e/o suggerire (???!!!).

Avevamo da tempo ammonito (leggasi settembre 2006) che la mancata adozione di provvedimenti che avevamo proposto avrebbe comportato il mancato rispetto del patto di stabilità che si sorreggeva su un margine di manovrabilità quasi azzeratasi all’inizio del nostro mandato. Inascoltati per mesi si è prodotto inevitabilmente il potenziale sforamento del patto di stabilità (!!!?).

Abbiamo di recente suggerito in merito all’edilizia scolastica soluzioni alternative. Anche qui inascoltati registriamo che il programma di edilizia scolastica varata ancora qualche mese fa dovrà essere riconsiderato e probabilmente andrà nella direzione che noi si suggeriva (???!!!!).

Avevamo dubbi e perplessità sull’adesione al servizio associato della Polizia Municipale con la Comunità Montana. Abbiamo votato quel provvedimento chiedendo garanzie per Casoli (Impegni delusi !!!!). Oggi apprendiamo da altri che la permanenza del nostro comune a tale servizio è stato subordinato ad un posto in giunta presso la comunità. Se questo servizio associato non è funzionale ai bisogni dei cittadini non lo si scambia con interessi di parte (!!!!??).

Senza contare le proposte e iniziative che in passato abbiamo espresso e le cui attuazioni sono ormai ferme da mesi o abbandonate. Solo per citare alcuni esempi:
a) la Variante di Piano per la parte di valle del Nostro paese (una variante che fosse ispirata da scelte innovative come da programma elettorale ma che ha perso di significatività e tempismo);
b) la rivisitazione del Piano di recupero del Centro storico;
c) la realizzazione del Belvedere di Piazza Santa Reparata o completamento della strada Marinelli con un accordo con la Comunità Montana.


Proprio quando serviva assicurare l’aggregazione di ogni contributo utile e quando era il momento di chiamare a raccolta tutti per competenze, professionalità e esperienze vissute (disponibilità da noi offerte al di là dei ruoli ricoperti) si è fatto il contrario (!!!!??).
Ecco perché come gruppo siamo stati costretti ad assumere una posizione di autonomia decisionale.

Vogliamo, tuttavia, ribadire con chiarezza che:
la nostra non è una posizione di contrarietà;
non rivendichiamo poltrone nè assessorati;
non vogliamo le dimissioni di nessuno.


Il Nostro augurio è che il Sindaco De Luca si adoperi perché sia il Sindaco di tutti i cittadini e di tutti i consiglieri.
I nostri intenti sono quelli di guardare al futuro e di contribuire all’attuazione dei programmi nel rispetto del patto con gli elettori.
Il nostro obiettivo è quello di contribuire a preservare il bagaglio di valori del centro sinistra “casolano” e in questo senso crediamo che possa rassegnarsi anche l’opposizione.

Un ultimo pensiero:

Il Sindaco De Luca recentemente per la prima volta ha affermato direttamente agli interessati il suo convincimento che sulla sua amministrazione ha inciso negativamente il comportamento di qualcuno del gruppo nuovi orizzonti. Ma se queste sono le vere ragioni del Sindaco De Luca:

- perché nascondersi dietro il dito del risparmio economico nella sua volontà di rimpasto di giunta?
- perché si è voluto indebolire l’intero gruppo di maggioranza con il rimpasto di giunta?
- era necessario sottoporre l’intera coalizione a queste situazioni di imbarazzo?
- ma soprattutto, non era opportuno affrontare direttamente il problema con un semplice confronto magari anche duro ma risolutore?

Comunicato Stampa Gruppo Consigliare Comunale "Nuovi orizzonti"

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
Scusate, iniziamo dalla coda per riepilogare, i cittadini forse hanno ancora qualche diritto alla comprensione, i nuovi vecchi orizzonti si chiedono : non era opportuno affrontare direttamente il problema con un semplice confronto magari anche DURO (perché deve essere duro, cosa sottende, cosa e QUANTO è implicita la definizione di questa durezza nell’esigenza di chiarire e nell’interesse dei cittadini tutti) ma RISOLUTORE (la soluzione a cosa? a quale problema strategico e storico precisamente?) ?, PROCEDIAMO E SORVOLIAMO SU (ogni cittadino ha le sue ipotesi ben chiare): a) la Variante di Piano per la parte di valle del Nostro paese (una variante che fosse ispirata da scelte innovative come da programma elettorale ma che ha perso di significatività e tempismo); b) la rivisitazione del Piano di recupero del Centro storico; c) la realizzazione del Belvedere di Piazza Santa Reparata o (perché l’alternativa, l’aut aut ????????) completamento della strada Marinelli con un accordo con la Comunità Montana.: per finire ed approdare al dato politico in senso stretto : ALTRI hanno il ruolo di capogruppo e portavoce di fantomatici IDV e PRC ? Andiamo bene...per il momento ai cittadini è chiaro che il quadro classico della rappresentazione leaderistica è molto semplice, l’astensione non dice nulla, non aggiunge nulla, nemmeno la scarsezza di una minoranza ufficiale così come la vediamo, così come l’abbiamo conosciuta dalle urne : la dialettica è Giancarlo Barrella / Sergio De Luca. Per tutto il resto fonderemo la nostra azione civile in rapidissimi CHIARIMENTI. Al sindaco De Luca e al suo gruppo chiederemo : come, quando e perchè, esattamente e dettagliatamente, sulla sua amministrazione ha inciso negativamente il comportamento di qualcuno del gruppo nuovi orizzonti ? Al consigliere Barrella, alla sua competenza, e al suo gruppo chiederemo : cosa è successo negli ultimi trent’anni e cosa accadrà in prospettiva all’amministrazione sanitaria, nel quadro del disastro problematico della salute pubblica. Risposte politicamente chiare si attendono, e poi si procede a risvegliare Casoli e le sue risorse.Ai "Nuovi Orizzonti" è richiesto il dettaglio senza astensioni. Se resteremo inascoltati, andremo (in tanti e puliti)nella direzione che noi si suggerirà. Grati della chiarezza e trasparenza che seguirà.
Inserito da  un dubbio  il 21/10/2009 alle ore 13:19:57
 n. 2 
e' di ieri la notizia che le borse asiatiche hanno superato per capitalizzazione quella dei pirates eu,
il manto erboso del campo di calcio???????? no comprendo la provincia!!!!!
Inserito da  Anonimo  il 21/10/2009 alle ore 16:08:22
 n. 3 
Confronto DURO : forse in antitesi ad un assordante silenzio foriero di una incapacità di gestione del gruppo e di assenza di un franco confronto personale ?
RISOLUTORE ? Forse di questioni, neanche troppo sotto traccia, che hanno pesantemente condizionato questa amministrazione comunque figlie di quanto sopra ?
Forse non si è avvezzi a concepire una dialettica corposa, vera, senza ipocrisie anzichè quella virtuale ed esclusivamente personalistica (e arrivistica???) di Barrella /De Luca ma non solo ?
Inserito da  tanti dubbi  il 23/10/2009 alle ore 21:21:33
 n. 4 
Da elettore di sinistra, di Rifondazione Comunista, mi sembra che la posizione dei "nuovi orizzonti" sia ambigua e piagnucolosa. Mi ricorda la Democrazia Cristiana. Rifondazione fece cadere Prodi per un senso di dignità. E fece bene! E' anche vero che in politica molto spesso la dignità non paga, nei tempi brevi, ma è un tesoro troppo importante per svenderlo sul mercato dei compromessi.
Inserito da  casolifanclub  il 24/10/2009 alle ore 14:58:12
 n. 5 
Mi chiedo e vi chiedo : la dignità è il "tirare a campare", il "volemose bene", il "timbrare il cartellino" come solo atto di presenza e poter dire "io c'ero", oppure rivendicare un pensiero, un ruolo, un'indipendenza di pensiero? Secondo te, funclub,la posizione di Nuovi Orizzonti, che si manifesta chiaramente, è argomentata e volta comunque a cercare di salvaguardare un impegno con gli elettori dove è ambigua e piagnucolosa? O forse,a SVENDERSI, non sono coloro che in cambio della loro piccola fetta di torta sono mansueti e accomodanti dicendo sì a prescindere? Oppure l'unico modo per dissentire è mandare tutto all'aria senza scrupoli nè considerazioni a 360 gradi e finire poi come Rif.Com che ha smesso persino di esistere? O ancora la politica è confronto e dialettica solo quando ci fa comodo ? A mio avviso,al contrario,Nuovi Orizzonti reclama proprio il rispetto di una dignità. Io condivido la loro scelta e credo che sia esplicita e trasparente.
Inserito da  Elettrice casolana  il 24/10/2009 alle ore 17:01:42
 n. 6 
Scusa "elettrice" ma se come dite nel comunicato il Sindaco De Luca ha umiliato il vostro ruolo e la vostra dignità, in sostanza vi sta prendendo a pesci in faccia, vi ha svuotato di qualsiasi di margine di utilità per i cittadini (sia chiaro non mi fa piacere tutto questo), qual'è l'impegno che state mantenendo con gli elettori? Io sono uno di questi e non sono affatto orgoglioso dell'operato de sindaco e degli assessori che ci ritroviamo e neanche di voi. Non pensavo che dovesse essere così e sono sicuro che come me ci sono tantissimi delusi.

La dignità è sapere quando è arrivato il momento di alzarsi da tavola, salutare tutti e sbattere la porta.
Inserito da  casolifanclub  il 24/10/2009 alle ore 18:22:03
 n. 7 
"Io non conosco verità assolute, ma sono umile di fronte alla mia ignoranza: in ciò è il mio onore e la mia ricompensa"...Casolifunclub, se tutti facessero come te senza passare (o provarci) attraverso confronti e tentativi di chiarimenti i governi durerebbero 2 settimane, le amicizie 2 mesi e i matrimoni 2 anni. Ti sembrerà strano, ma quando qualcosa si incrina c'è gente che prova a trovare una strada, una soluzione.. Troppo facile mandare tutto all'aria. Per far cosa poi? per lasciare strada a chi neanche sa cosa significhi il confronto? Che duri un mese o un anno e mezzo, speriamo che la prossima volta scendano in campo tanti fans casolani per voltar pagina.
Inserito da  tanti dubbi  il 24/10/2009 alle ore 20:28:19
 n. 8 
ahahahahahaah
Inserito da  Anonimo  il 25/10/2009 alle ore 18:12:53
 n. 9 
state veramente male da quelle parti!
Inserito da  nabla  il 25/10/2009 alle ore 19:41:19
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei" (N. Macchiavelli)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< settembre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
       
             
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (141)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (53)
Beni culturali (38)
Calendario eventi (22)
Cinema (30)
Comune (240)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (75)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (438)
Foto FB (6)
Internet (19)
Interviste (9)
Lavoro (7)
Libri (113)
Menu (1)
Mostre (46)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (195)
Politica (43)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (82)
Storia (80)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020

Ultimi commenti:
Online sociology essay writing...
08/06/2020 alle ore 09:18:15
Inserito da Sociology Assignment Writ
Il sindaco resta a casa, ma i ...
03/04/2020 alle ore 13:41:15
Inserito da nico menna
qual' è il protocollo di profi...
03/04/2020 alle ore 10:52:43
Inserito da H
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria

Valid xhtml 1.0 / css