News » Articolo
Inserito da Redazione il 23/10/2009 alle ore 19:30:01 - sez. Ospedale - visite: 3071 

E' giusto licenziare i manager, ma è sbagliato chiudere i piccoli ospedali
Il presidente del Comitato Civico Dr Pierluigi Natale fa le sue considerazioni in merito alle ultime dichiarazioni del presidente Chiodi
E' giusto licenziare i manager, ma è sbagliato chiudere i piccoli ospedali

Ho letto l'articolo"Dopo le ASL chiudono i piccoli ospedali" in cui il Presidente Chiodi faceva queste affermazioni.

E' bene precisare:

1) è stato giusto licenziare i manager perchè rappresentavano ancora la vecchia fallita politica della ex Giunta Del Turco;

2) è sbagliato chiudere i piccoli ospedali perchè questi rappresentavano la valvola di sfogo dei grandi ospedali che ora, invece, sono letteralmente intasati da non poter assicurare una normale urgenza. Prendiamo ad esempio l'ospedale di Chieti: per la chiusura di quello di Casoli e Guardiagrele è letteralmente scoppiato. Corsie stracolme di malati,corridoi pieni di malati in barella,prenotazioni alle stelle, parcheggi stracolmi e macchine ai lati della strada quasi dallo scalo fino a Chieti città. Se a ciò aggiungeremo la chiusura di Gissi e la semi chiusura di Atessa e di Popoli, questo gioiello (o.c.Chieti) è destinato a non poter sopportare un carico così oneroso!

3) Lo stesso discorso vale per la Marsica: con la chiusura di Pescina e Tagliacozzo anche l'ospedale di Avezzano crollerà per il troppo intasamento!! Non sono d'accordo che solo se un ospedale è grande allora può funzionare! Abbiamo avuto tanti buoni esempi di buona sanità nei piccoli ospedali, anzi abbiamo spesso constatato che certi doppioni erano proprio nei grandi ospedali dove si doveva fare l'ECCELLENZA ed invece si faceva a malapena l'ORDINARIO.

In ultimo, vorrei rivolgermi al Presidente CHIODI: Noi, quelli delle zone interne,abbiamo votato per un rinnovamento totale della REGIONE ABRUZZO dopo il governo catastrofico,specialmente della Sanità,della giunta Del Turco. Abbiamo desiderato ardentemente che si tornasse a parlare dell'Abruzzo come di una regione sana,onesta e civile ma la vedo dura...anzi durissima!!!
Finora tutti quelli che hanno governato hanno anteposto gli interessi personali al di sopra di tutto e di tutti e questo, ovviamente non è giusto nè corretto  nei confronti del popolo abruzzese che, in questi ultimi anni ha conosciuto solo il lato oscuro della politica!!!
Signor Presidente Chiodi non fateci cadere addosso un nuovo Piano sanitario, fatto altrove, fatto da persone che non conoscono il nostro territorio, altrimenti farete la stessa fine di Del Turco and cmpany. Noi ci attendiamo una consultazione civile, democratica, dove tutti possano esprimere le proprie esigenze, ecco queste cose rappresentano il lato positivo di quella Politica che l'Abruzzo ha bisogno!!!

Casoli, 23-10-2009

Dr Natale Pierluigi (Presidente Comitato Civico per la difesa dell'ospedale di Casoli)

PS : chiedo scusa per aver citato per ben 3 volte (Del Turco) ma l'ho fatto per un motivo preciso:Quando venne a Casoli,in un pubblico comizio, rassicurò la cittadinanza che l'ospedale non sarebbe stato chiuso e,rivolgendosi ad un medico vicino a lui gli disse che avrebbe lavorato a Casoli per altri 20 anni!
Ebbene dopo solo 15 gg.lo stesso medico è partito per Lanciano, certamente non per sua scelta!

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
caro dottore vuole spiegare ai nostri concittadini cosa vuol dire punto di primo intervento,io lo so ma scometto che parecchie persone non lo sanno,inoltre chiedo che fine anno fatto il sindaco de luca,il presidente della comunita montana e tutti i sindaci di centro sinistra che anno avalato tutto cio che l'ex manager caporossi gli diceva?politicanti non vi resta altro che vergognarvi di come state giocando con la salute delle persone,solo ed esclusivamente per i vostri porci comodi caro de luca statti a casa e tornatene ai ciommi fai prima
Inserito da  cavallo pazzo  il 24/10/2009 alle ore 12:55:31
 n. 2 
equazione matematica portata a compimento,bisogna soltanto farla certificare,certificare cosa? che siamo scarsamente lungimiranti,sia nella gestione ordinaria,e sia nelle visioni strategiche.Potrebbe essere un marchio di riconoscimento,sia per l'abruzzo,e sia per i politici abruzzesi.LORO dovrebbero adottare questo marchio,una spilla sulla giacca per esempio
Inserito da  glocal  il 24/10/2009 alle ore 12:55:46
 n. 3 
Caro cavallo pazzo rispondo volentieri alle tue domande:1)Per "punto di 1°intervento significa che l'0spedale di Casoli perde il Pronto Soccorso.In altre parole quando arriva un malato,viene caricato in ambulanza e gli si fa fare un bel giretto per tutti gli ospedali della ASL o viciniori fino a quando si trova un posticino!2)Per sapere che fine hanno fatto il Sindaco De Luca,il Presidente Innaurato e gli altri 8 Sindaci che hanno inneggiato al salvataggio dell'ospedale di Casoli non hai che da chiedere a loro stessi direttamente.Io so soltanto che hanno sbagliato e che dovrebbero chiedere scusa ai cittadini,ma so anche che in politica non esistono scuse:"chi sbaglia..paga
Inserito da  natale pierluigi  il 25/10/2009 alle ore 10:45:02
 n. 4 
concordo con il dott. Natale, vorrei sapere dai nostri politici di destra e sinistra, se hanno mai avuto problemi di salute! se gli è mai capitato di stare male e non trovare posto in ospedale.. e nel migliore dei casi essere parcheggiato nel corridoio di un pronto soccorso? prima di togliere servizi e chiudere Ospedali bisognerebbe prima potenziare Ospedali (CHIETI e LANCIANO)i quali non sono in grado di accogliere nuovi pazienti! possibile che i nostri politici non capiscano!!!! siamo alla frutta!!!!
Inserito da  casolano doc  il 25/10/2009 alle ore 14:41:30
 n. 5 
credetemi,nessuno e' immune a questo probleba,come gia' citato in altri post.Non ci sono via alternative.
Inserito da  glocal  il 25/10/2009 alle ore 16:36:49
 n. 6 
Qui è chiaro che il tempo gira piano e lentissimamente, in questo piccolo mondo. Ora alla Regione, alla Provincia c'è nuova maggioranza ed è di Casooli il subcommissario della nostra asl, Chieti dentro o Chieti fuori. Chieda, Dott. Natale, si informi e poi riferisca
Inserito da  cittadino  il 26/10/2009 alle ore 07:30:43
 n. 7 
Stiamo assistendo ad una lunga agonia della assistenza sanitaria publica, mentre il privato non gode più di quella sicurezza di alcuni anni fa. Allora tra qualche tempo ci ritroveremo con servizi sanitari limitati ed inefficienti. Il 40% delle entrate IRAP va alla sanità, ma se riduciamo la stessa, come promesso dal governo, i fondi diminuiranno ancora più velocemente. Allora il nostro servizio sanitario publico non esisterà quasi più e non avrà risorse economiche per riprendersi. La soluzione sarà quella di riaprire le porte ai servizi privati...... mi chiedo però convenzionati o a pagamento?
Inserito da  Casolano  il 27/10/2009 alle ore 15:03:02
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata idea" (Oscar Wilde)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< settembre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
       
             
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (141)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (53)
Beni culturali (38)
Calendario eventi (22)
Cinema (30)
Comune (240)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (75)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (438)
Foto FB (6)
Internet (19)
Interviste (9)
Lavoro (7)
Libri (113)
Menu (1)
Mostre (46)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (195)
Politica (43)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (82)
Storia (80)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020

Ultimi commenti:
Online sociology essay writing...
08/06/2020 alle ore 09:18:15
Inserito da Sociology Assignment Writ
Il sindaco resta a casa, ma i ...
03/04/2020 alle ore 13:41:15
Inserito da nico menna
qual' è il protocollo di profi...
03/04/2020 alle ore 10:52:43
Inserito da H
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria

Valid xhtml 1.0 / css