News » Articolo
Inserito da Redazione il 13/09/2010 alle ore 14:43:04 - sez. Ospedale - visite: 2587 

Il grande bluff del Piano sanitario
Andiamola a vedere questa “riconversione” dei piccoli ospedali, la parola magica che dovrebbe smontare le critiche roventi sui tagli e le cancellazioni del Piano sanitario ospedaliero
Il grande bluff del Piano sanitario

di Sebastiano Calella

Leggi il Programma Operativo 2010

Si dice: non è vero che sono stati penalizzati brutalmente Tagliacozzo, Pescina, Guardiagrele, Casoli e Gissi. Questi ospedali sono stati «riconvertiti».
Sarà pure una parola più rassicurante e che suona meglio rispetto a “chiusura”, ma i numeri che nasconde non sono meno drammatici, anche se sono passati sotto silenzio.
Infatti, l’attenzione è stata polarizzata sulla parte “destruens” del Piano sanitario, cioè sulla scomparsa dei piccoli nosocomi. E pochi sono andati a leggere la seconda parte del Piano (quella “costruens”), cioè le proposte e le esemplificazioni di come deve funzionare la sanità nell’ottica ragionieristica ed efficientistica - peraltro apertamente dichiarata - del Commissario ad acta, il duo Chiodi-Baraldi. Basta andare oltre le prime 50 pagine del Piano, quelle più lette. Dopo una breve nota che spiega i problemi che il terremoto ha creato all’assistenza sanitaria in Abruzzo, è l’allegato 2 che fa comprendere con quale spirito e con quale metodo è stata creata questa rete assistenziale (si fa per dire …): si punta al risparmio e si dimentica assolutamente la sanità.

Schemi, tabelle riassuntive, calcoli, statistiche: nemmeno una parola di medicina, di malattia, di assistenza socio-sanitaria. C’è invece una dichiarazione d’intenti chiarissima: «la valorizzazione degli interventi si basa sulla stima dei costi cessanti, cioè della quota dei costi che le Asl non dovranno più sostenere per gli ospedali riconvertiti».
«Costi cessanti». Gli ospedali chiusi di Tagliacozzo, Pescina, Guardiagrele, Casoli, Gissi sono solo questo: una definizione ragionieristica, senza una parola per malati, medici e infermieri trasferiti e per il loro carico di disagi umani. E soprattutto silenzio assoluto su come l’assistenza sanitaria sarà erogata. O meglio, qualche parola sull’argomento c’è e smaschera definitivamente cosa viene offerto ai cittadini abruzzesi tutti, delle zone interne in primis colpite direttamente e poi delle zone costiere, dove gli ospedali si intaseranno ancor di più per far fronte alle richieste disattese di sanità.

IL GRANDE BLUFF DEI PRESIDI TERRITORIALI CHE SOSTITUISCONO GLI OSPEDALI CHIUSI

Pagina 53, specchietto per il funzionamento di una Rsa (residenza per anziani) con 60 posti letto: basta un personale di 47 unità, di cui un medico soltanto su 24 ore, giorno e notte, e 16 infermieri su tre turni (5 alla volta per 60 ricoverati). Pagina 54, Struttura di riabilitazione ospedaliera di 60 pl: personale in servizio 56 unità, sempre un solo medico in servizio per 24 ore. Presidio territoriale h24: bastano 30 dipendenti, di cui 5 medici e 16 infermieri in tutto, sui tre turni di una giornata. E’ questa la nuova assistenza sanitaria e non sembra affatto sufficiente a rimpiazzare gli ospedali chiusi. Una situazione allarmante e poco conosciuta, visto che i Pt, i presidi territoriali, sono stati spacciati come degni sostituti, addirittura migliorativi, degli ospedali chiusi. E poi si continua su questa linea: tagli alla spesa farmaceutica, blocco parziale delle assunzioni, pensionamenti.

Risparmio totale ipotizzato: i costi finali saranno meno della metà di quelli attuali. Un trionfo contabile autoreferenziale (“ma quanto siamo bravi a risparmiare”) mentre nulla si dice dell’assistenza sanitaria. Cioè il Piano, per sua ammissione chiarissima, è un esercizio di contabilità dove la sanità non c’entra. Forse per questo le proteste di sindaci e popolazioni contro le chiusure non raggiungono il bersaglio e non sono ascoltate: parlano linguaggi diversi, su piani completamente differenti. La Regione pensa ai soldi e ai costi cessanti, sul territorio quella che cessa è l’assistenza sanitaria, che è tutt’altra cosa. Ma Chiodi (come scrive il Giusti in Sant’Ambrogio) «in tutt’altre faccende affaccendato, a questa roba è morto e sotterrato».

 Fonte: primadanoi.it del 13-09-2010

Area commenti di FaceBook
 n. 1 
che gli venga un ......... a questi cerebrolesi
Inserito da  Un  il 13/09/2010 alle ore 15:57:18
 n. 2 
Bravo Calella! Sempre molto attento a spulciare tra le carte! Evidenzia molto bene e in modo dettagliato quello che i casolani avevano comunque già capito: e cioè che la riconversione dell'ospedale era solo una presa in giro! E per questo protestavano e protestano! Possono forse ancora credere alle favolette di Di Stefano, Febbo e ora anche Tavani?
Inserito da  incazzato  il 13/09/2010 alle ore 20:08:09
 n. 3 
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1223_allegato.pdf Bravo vai anche a spulciare in questo di piano sanitario .. sai è interessante sapere perche siamo in queste condizioni !!!
Inserito da  andrea69  il 13/09/2010 alle ore 22:10:38
 n. 4 
Tavani vergogna! Voltagabbana!
Inserito da  Gian  il 13/09/2010 alle ore 22:48:17
Inserisci un commento
Autore
E-mail o Sito Web

Prima dell'invio, inserisci i numeri del codice di sicurezza che vedi apparire qui sotto

Codice di sicurezza

AVVERTENZE da leggere prima di postare i commenti
Non sono consentiti:
1) messaggi inseriti interamente con caratteri maiuscoli
2) messaggi non inerenti al post
3) messaggi pubblicitari
4) messaggi con linguaggio offensivo e/o lesivo nei confronti di terzi
5) messaggi che contengono turpiloquio
6) messaggi con contenuto sessista, razzista ed antisemitico

7) messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

8) messaggi inseriti col copia ed incolla di lunghi articoli


La Redazione di casoli.org si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi dato inserito, senza preavviso e senza fornire alcuna motivazione.

In ogni caso, casoli.org non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi e non risponde per eventuali controversie che dovessero insorgere tra gli utenti. Ogni utente è responsabile dei dati che inserisce e ad ogni sua azione corrisponde un indirizzo IP registrato su database.

 
 

casoli.org è un sito pubblicato sotto Licenza Creative Commons

Dove non specificato diversamente, è possibile riprodurre il materiale: non alterandolo, citando sempre la fonte e non traendone vantaggi economici.


Riferimento legislativo sulla privacy

Legge 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni
Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio
SEZIONE II
Diritti relativi al ritratto.
Art. 97
Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.
Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.


Nota (ndr): per quanto attiene il ritratto di minori, la pubblicazione nei termini e modi indicati nel precedente Art. 97, è vietata solo per i minori coinvolti in vicende giudiziarie (art.13 D.P.R. 22/09/88 n.448 ed art.50 D.L. 30/06/03 n.196, che estende il divieto anche ai casi di coinvolgimento a qualunque titolo del minore in procedimenti giudiziari in materie diverse da quella penale).

Torna in alto |

 

.

 

 
 Cerca nelle News

 

         Cerca nelle FotoNotizie

METEO

"Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non farete nulla per cambiarla." (Martin Luther King)

 
 
 
casoli.org Mobile
::: LE NEWS DAL WEB :::

::: ARCHIVIO :::

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
FotoNotizie

News - Audio - Video

Amarcord (1)
Ambiente (141)
Ambrosia (44)
Archeologia (23)
Attualità (8)
AudioComune (19)
AudioEventi (2)
AudioOspedale (2)
AudioStoria (10)
Autori (12)
Avvisi (50)
Beni culturali (36)
Calendario eventi (20)
Cinema (30)
Comune (231)
Comunità Montana (11)
Concerti (144)
Concorsi (34)
Corsi (22)
Cronaca (71)
DiversAbili (41)
Emigrazione (23)
Eventi (436)
Foto FB (6)
Internet (18)
Interviste (9)
Lavoro (7)
Libri (113)
Menu (1)
Mostre (45)
Musei (1)
Musica (36)
Ospedale (194)
Politica (43)
Recensioni (6)
Regione (16)
Solidarietà (36)
Spettacoli (82)
Sport (82)
Storia (80)
VideoAmarcord (4)
VideoAmbiente (16)
VideoAmbrosia (9)
VideoAntropologia (1)
VideoArcheologia (11)
VideoAttualità (13)
VideoBeniCulturali (5)
VideoCartoline (5)
VideoClip (1)
VideoConcerti (70)
VideoConsiglio (6)
VideoCronaca (39)
VideoEmigrazione (4)
VideoEventi (34)
VideoFeste (12)
VideoFolclore (5)
VideoInterviste (4)
VideoLibri (18)
VideoMeteo (5)
VideoMusica (5)
VideoNatura (4)
VideoOspedale (50)
VideoReligiosi (20)
VideoSolidarietà (8)
VideoSpettacoli (30)
VideoSport (20)
VideoStoria (42)
VideoTradizioni (10)
Vignette (12)


Catalogati per mese:
Luglio 2002
Agosto 2002
Settembre 2002
Ottobre 2002
Novembre 2002
Dicembre 2002
Gennaio 2003
Febbraio 2003
Marzo 2003
Aprile 2003
Maggio 2003
Giugno 2003
Luglio 2003
Agosto 2003
Settembre 2003
Ottobre 2003
Novembre 2003
Dicembre 2003
Gennaio 2004
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019

Ultimi commenti:
vi sembra una cosa normale il ...
08/07/2019 alle ore 13:01:16
Inserito da star dust
MOVE ONE... ottima osservazion...
13/04/2019 alle ore 12:41:20
Inserito da casoli.org
Spiegate anche, perché tenete ...
11/04/2019 alle ore 08:48:07
Inserito da MOVE ON
ATTENZIONE!! In seguito al suc...
30/12/2018 alle ore 17:34:26
Inserito da casoli.org
Complimenti alla bella organiz...
07/10/2018 alle ore 13:56:50
Inserito da Maria Menna- Roma
http :// www . mednat . org /s...
12/09/2018 alle ore 12:50:06
Inserito da R.B.
Faccia un ulteriore sforzo, um...
12/09/2018 alle ore 12:40:26
Inserito da regno bacteria
La famiglia Talone ringrazia v...
06/09/2018 alle ore 09:36:58
Inserito da La moglie
Vorrei macinare del grano soli...
11/06/2018 alle ore 20:56:03
Inserito da fioravante scamuffa
correggo 15 lt pro capite, è p...
23/01/2018 alle ore 09:58:52
Inserito da j

Valid xhtml 1.0 / css